Settembre 24, 2021

Basilicata Press

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

Yusujumi ha vinto un altro oro nello skateboard per Joseph

TOKYO (AP) – Il debutto olimpico dello skateboard sta diventando un affare tutto giapponese.

Creando tre medaglie d’oro in tre eventi e rimanendo ancora in vita, Sakura Yoshosumi ha guidato l’1-2 giapponese al Women’s Park mercoledì, confermando il dominio della nazione ospitante nel debutto olimpico.

Kokona Hiraki ha vinto l’argento e, all’età di 12 anni, ha vinto la medaglia olimpica junior del Giappone. Il britannico Sky Brown, già tredicenne superstar del pattinaggio, ha conquistato il bronzo e ha impedito ai giapponesi di vincere la medaglia.

Yoshosumi ha vinto con un’astuta prima manche con un punteggio di 60.09, diventando l’unico concorrente a rompere 60 punti nella partita all’Ariak Urban Sports Park.

Quel flusso ha immediatamente messo sotto pressione gli altri sette finalisti per farla uscire. Hanno fallito tutti.

I pattinatori giapponesi hanno vinto due ori agli eventi di strada nella prima settimana dei Giochi di Tokyo. Yudo Horicom È stato il campione di strada maschile E la tredicenne Momiji Nishia ha vinto l’oro nella strada femminile. Anche il Giappone ha vinto il bronzo all’evento, da Funa Nakayama.

La vittoria di Nichia ha reso il Giappone il più giovane medagliato. Ma quel titolo ora va a Hiraki, che compie 13 anni a fine mese.

In totale, ci sono cinque delle nove medaglie di skateboard assegnate finora in Giappone.

Giovedì saranno distribuite le ultime tre partite in park maschili.

___

Altre Olimpiadi dell’Andhra: https://apnews.com/hub/2020-tokyo-olympics e https://twitter.com/AP_Sports

READ  Gli Universal Studios Japan si aprono per un nuovo giro di cacciatori di mostri