Maggio 24, 2022

Basilicata Press

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

Un grande gioco difensivo aiuta il Canada a vincere sul Giappone al rugby a sette a Vancouver

VANCOUVER – Un scricchiolante contrasto sulla linea di porta dell’attaccante Alex Russell all’inizio del primo tempo ha cambiato lo slancio quando il Canada ha segnato 29 punti consecutivi nella vittoria per 29-5 sul Giappone al torneo di rugby HSBC Canada Sevens domenica al BC Place Stadium.

Il colpo livido di Russell ha fatto cadere un portatore di palla giapponese fuori dal campo di pochi centimetri prima che segnasse i primi punti della partita. I canadesi hanno risposto scendendo in campo e prendendo il comando.

“È stato un contrasto infernale”, ha detto il regista Cooper Coats, che ha dato un calcio a due convertiti nella vittoria. “Ci serviva così presto.

“Siamo orgogliosi della nostra difesa. Vogliamo essere quella squadra testarda in difesa, che non lascia passare nessuno. Questo è stato solo uno degli esempi di uno dei ragazzi che ha messo in gioco il proprio corpo”.

Oltre alla sua difesa, Russell ha segnato due mete nella vittoria. Anche il capitano Phil Berna, Jake Thiel e Anton Ngongo hanno segnato per il Canada.

Entrando nel torneo, l’allenatore Henry Paul ha detto che l’obiettivo del Canada era raggiungere i quarti di finale del torneo. Dopo aver vinto solo una delle tre partite di sabato, il miglior Canada che riesce a finire è nono. I canadesi hanno perso 26-10 contro l’Australia e 19-14 contro il Sud Africa prima di battere la Spagna 26-10 sabato.

Un coniglietto pasquale con le orecchie flosce era tra i costumi colorati e fantasiosi tra la folla al BC Place. C’era anche un pony con la criniera blu, lavoratori con elmetti e veterinari, tre personaggi del racconto dell’ancella e diverse giacche sportive rumorose decorate con foglie d’acero.

READ  L'ospedale di Osaka accetta i pazienti COVID-19 prima in bancarotta in Giappone

La squadra canadese che gareggia al torneo di quest’anno è una squadra giovane e in fase di ricostruzione dopo che 10 veterani si sono ritirati dalla squadra dei sette che è arrivata ottava alle Olimpiadi di Tokyo.

“Come gruppo, penso che ci stiamo lentamente unificando”, ha detto Russell. “Stiamo iniziando a guardare un po’ meglio. Sappiamo che tutti in campo possono fare qualche danno su entrambi i lati della palla. “Gli uomini canadesi hanno 24 punti nei primi cinque tornei della World Rugby Seven Series, lasciandoli a pari merito per il 13° posto con il Galles tra le 19 squadre in competizione.

Il Sudafrica guida la classifica con 98 punti dopo aver vinto i primi quattro tornei. Australia e Argentina sono al secondo posto con 83 punti. La Spagna è nona con 36 punti.

Il Canada ha bisogno di raccogliere più punti possibile negli ultimi tre tornei dell’anno per finire tra i primi 14 paesi ed evitare di essere trasferito fuori dal tour.

“Penso che alla fine della giornata siamo solo un gruppo di giocatori”, ha detto Berna. “Vogliamo solo vincere. Vogliamo solo uscire, competere ed eseguire. ”

Il miglior risultato del Canada quest’anno è stato il sesto posto a Malaga, in Spagna. Il Canada aveva vinto solo una delle 11 partite nei due tornei prima di Vancouver.

Questo rapporto di The Canadian Press è stato pubblicato per la prima volta il 17 aprile 2022.

La stampa canadese