Maggio 29, 2022

Basilicata Press

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

Sette persone trovate dalla barca del tour che sono scomparse in acque agitate al largo del Giappone | Giappone

Sette persone della barca del tour scomparsa al largo dell’isola settentrionale giapponese di Hokkaidō con 26 persone a bordo sono state trovate, dopo che altre tre sono state trovate domenica, anche se non era chiaro se fossero ancora vivi.

Un funzionario della guardia costiera ha affermato che le condizioni delle tre persone non erano chiare, ma l’emittente pubblica NHK ha riferito che erano incoscienti. Gli altri quattro, che sono stati trovati domenica mattina, erano privi di sensi e già portati in ospedale, ha detto il funzionario.

Le quattro persone sono state trovate vicino alla punta della penisola di Shiretoko, ma la guardia costiera ha detto che non poteva confermare se fossero state salvate vive.

Le autorità hanno perso i contatti con la Kazu 1 sabato dopo che l’equipaggio ha riferito che l’acqua si stava allagando a poppa della nave e che aveva iniziato ad affondare, ha detto l’emittente pubblica NHK.

L’equipaggio ha detto che quelli a bordo indossavano giubbotti di salvataggio e che la barca era inclinata a un angolo di 30 gradi, ha riferito NHK. C’erano 24 passeggeri, inclusi due bambini, più due membri dell’equipaggio.

La guardia costiera ha ricevuto una comunicazione dalla barca verso le 13:15 ora locale (4:15 GMT) e ha inviato cinque motovedette e due aerei nella ricerca, ha detto NHK. Secondo quanto riferito, sono passate circa tre ore prima che i primi soccorritori arrivassero sul posto.

Il ministro dei trasporti giapponese, Tetsuo Saito, ha dichiarato in una conferenza stampa intorno alle 23:00 di sabato (15:00 GMT) che né la nave, né l’equipaggio né i passeggeri erano stati ancora trovati.

READ  Halloween Starbucks arriva in Giappone, bevande scure lucide e ciambelle scoppiettanti

La guardia costiera giapponese ha detto che le ricerche proseguiranno per tutta la notte.

Secondo quanto riferito, le temperature medie del mare di aprile nella regione sono appena sopra lo zero.

Yoshihiko Yamada, un professore di scienze marine della Tokai University, ha affermato che è probabile che la barca sia andata in giro dopo essere stata sballottata da onde alte, danneggiata e allagata.

Una barca da tour di quelle dimensioni di solito non trasporta una scialuppa di salvataggio e i passeggeri potrebbero non essere stati in grado di saltare fuori dalla nave che affonda perché è probabile che i suoi finestrini fossero stati chiusi per proteggerli dai forti venti, ha continuato Yamada.

Un funzionario della Shiretoko Pleasure Cruise, la compagnia che gestisce la nave, ha detto ad AP che non poteva fornire ulteriori dettagli poiché doveva dare la priorità alle chiamate delle famiglie preoccupate dei passeggeri.

In un’intervista con la televisione TBS, Jun Abe, vicepresidente della Society of Water Rescue and Survival Research, ha affermato che le basse temperature e i forti venti metterebbero i passeggeri a rischio di ipotermia.

Secondo la homepage della compagnia turistica, la barca può contenere 65 persone. Secondo l’operatore, i tour intorno alla penisola di Shiretoko, patrimonio mondiale dell’UNESCO, durano solitamente tre ore.

I confini del Giappone rimangono chiusi ai turisti a causa delle normative Covid, quindi le visite turistiche nel paese sono di fatto limitate ai residenti e ai cittadini giapponesi.

Il Kazu 1 ha lasciato il porto di Utoro intorno alle 10:00 di sabato e doveva tornare entro le 13:00, ha detto NHK. Le onde erano state alte e i pescherecci della zona erano rientrati in porto a metà mattinata.

READ  Biden prende Burns come ambasciatore cinese; Emanuele in Giappone

Si trovava nell’area della penisola di Shiretoko, nella parte settentrionale dell’isola più settentrionale del Giappone, e si credeva fosse vicino alle cascate di Kashinu, ha detto NHK.

Il primo ministro giapponese, Fumio Kishida, aveva partecipato a un vertice di due giorni nel sud del paese, ma si dice che tornerà a Tokyo per affrontare l’incidente.