Settembre 24, 2021

Basilicata Press

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

Renault, il Giappone si unisce al progetto idroelettrico nelle Filippine

MANILA – La società giapponese di energie rinnovabili Renault Inc. ha concluso accordi di prestito con istituzioni finanziarie filippine e sta partecipando a un progetto idroelettrico nelle Filippine.

Renault ha affermato che il progetto Qiancon a Ifugao, nella provincia settentrionale delle Filippine, è stato il suo primo progetto di energia idroelettrica e il suo primo investimento in un paese del sud-est asiatico.

La società con sede a Tokyo non ha rivelato quanto doveva alla centrale elettrica da 17,4 megawatt sull’isola di Luzon.

“Abbiamo selezionato la produzione di energia idroelettrica nelle Filippine considerando il potenziale del sistema tariffario per le rispettive fonti di energia”, ha affermato un funzionario di Renova.

Renault ha costituito una società a scopo speciale con lo sviluppatore locale di energie rinnovabili Alternergy Renewable Corporation e la società di costruzioni Santa Clara International Corporation, estendendo l’ingegneria civile e il supporto finanziario per il progetto.

La costruzione è iniziata ad aprile. Renault ha affermato che il progetto sta proseguendo secondo i programmi, senza specificare quando la centrale sarà operativa.

Renault ha costruito centrali solari, tra cui un massimo di 80 MW, e mantiene lo staff di ingegneri nazionali senior.

Renault dà la priorità alle sue operazioni di energia rinnovabile all’estero nelle Filippine, Vietnam, Indonesia e Corea del Sud. (NNA/Kyoto)

READ  Pompeo ha ricevuto un regalo di whisky da $ 5.800 dal Giappone, ma dov'è? Melania Bahrain Mike Pompeo Impero Ottomano Vietnam