Dicembre 9, 2022

Basilicata Press

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

Per la prima volta in Giappone, i malati di cancro partoriscono utilizzando ovaie congelate

Tre malate di cancro tra i 30 e i 40 anni hanno partorito con successo utilizzando le loro ovaie congelate mentre si sottoponevano a terapie antitumorali, secondo una scuola di medicina giapponese, fornendo speranza alle donne malate di cancro pediatrico che devono ancora avere le mestruazioni.

I risultati sono arrivati ​​durante uno studio clinico condotto presso il St. Marianna University School of Medicine di Kawasaki, che ha sviluppato la tecnica di trattamento della fertilità. I tre casi sono i primi parti noti in Giappone utilizzando una tecnica che ha coinvolto donne sottoposte a terapie antitumorali.

In un momento di disinformazione e troppa informazione, Il giornalismo di qualità è più cruciale che mai.
Iscrivendoti, puoi aiutarci a raccontare la storia nel modo giusto.

ISCRIVITI ORA

READ  La Corea del Nord critica la cooperazione militare Usa-Corea del Sud-Giappone