Maggio 24, 2022

Basilicata Press

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

Ohashi diventa la prima nuotatrice professionista in Giappone

La nazione del Giappone ha fatto due grandi passi avanti sul fronte delle donne che hanno un impatto nel nuoto con entrambi Yui Ohashi e Sakiko Shimizu facendo qualche onda.

Innanzitutto, per la doppia campionessa olimpica Ohashi, la 26enne è diventata ufficialmente la prima nuotatrice professionista giapponese in assoluto.

Seguendo le orme di altri nuotatori professionisti sulle note di Kosuke Kitajima, Kosuke Hagino, Ippei Watanabe e Daiya SetoOhashi è ora il 5° atleta professionista dal Giappone.

Ciò significa che Ohashi sarà ora il principale responsabile delle spese relative ai campi di addestramento e ai viaggi. Tuttavia, le restrizioni sulle attività commerciali di Ohashi saranno allentate, il che apre le porte a maggiori opportunità di guadagno in vista di Parigi 2024.

Ohashi è stato due volte campione olimpico a Tokyo, ottenendo l’oro nei 200 m e nei 400 m.

Per il 29enne in pensione Shimizu, il finalista dei 400 m di Rio ha assunto la carica di capo allenatore della squadra di nuoto della Nippon Sports Science University.

Shimizu prende il timone del leggendario programma che, un tempo, era la casa Kosuke Kitajima, Yasuhiro Koseki e Chihiro Igarashi.

Dopo il Japan Swim 2021, l’incontro che ha rappresentato l’unica opportunità di qualificazione olimpica della nazione, Shimizu l’ha annunciata la pensione.

READ  Intervista a Tier One Entertainment Japan