Settembre 24, 2021

Basilicata Press

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

Manca la speranza olimpica ugandese di voler lavorare in Giappone in

Julius Sekidoleko, un sollevatore di pesi di 20 anni, non è riuscito a qualificarsi per lo sport dopo essere arrivato in Giappone e avrebbe dovuto volare in Uganda il 20 luglio.

Ma è stato visto l’ultima volta alle 6:30 di venerdì in una stazione locale vicino all’hotel della sua delegazione a Izumizano. Un funzionario di Izumizano ha detto alla CNN che l’atleta ha acquistato un biglietto del treno proiettile Shinkansen per Nagoya, a circa 200 chilometri di distanza.

In nota, Sekidoleko ha affermato di non voler tornare in Uganda e ha chiesto ai membri della sua delegazione di restituire i suoi effetti personali a sua moglie, il funzionario Ad di Izumizano.

Il funzionario della città Osamu Mizokucci ha affermato che i funzionari della città inizialmente temevano che fosse scomparso venerdì pomeriggio quando hanno notato che Cecitolego non aveva presentato il campione di test Covit-19.

La polizia locale lo sta cercando senza successo, ha aggiunto Mizokuchi.

Cesitolego ha gareggiato nella finale di sollevamento pesi maschile di 56 kg ai Giochi del Commonwealth 2018. Finì decimo in quella competizione.

Il BA ha detto che due atleti ugandesi e due del Ruanda e del Camerun erano precedentemente scomparsi durante i Giochi sulla Gold Coast in Australia. I media hanno poi dato la notizia.

È stato rivelato che due giocatori di rugby a sette ugandesi scomparsi dopo aver partecipato ai Giochi del Commonwealth 2014 a Glasgow, in Scozia, da allora hanno cercato rifugio e stanno giocando per una squadra di rugby a Cardiff, la BBC. Annunciato Nel 2015.

La delegazione ugandese è stata una delle prime squadre ad arrivare in Giappone per le ultime Olimpiadi di Tokyo. Il gruppo ha iniziato ad allenarsi nella città giapponese occidentale il 7 luglio dopo aver completato l’isolamento obbligatorio.

READ  Ellen White manda il Team GP agli ottavi con il vincitore contro il Giappone | Giochi Olimpici di Tokyo 2020

Quando sono arrivati ​​a fine giugno, la delegazione è risultata favorevole alla variazione delta.

La cerimonia di apertura dei giochi è fissata per venerdì, ma Gli eventi nella città ospitante non avranno un pubblico Più emergenza con Tokyo che Kovit-19.