Novembre 30, 2021

Basilicata Press

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

L’inflazione calda degli Stati Uniti spinge il dollaro al picco del 2021


Immagine del file: il 26 marzo 2015, una tasca di banconote da 5 dollari USA è stata ispezionata presso l’Engraving and Printing Bureau di Washington. REUTERS / Gary Cameron // File foto / File foto

Di Tom Westbrook

SYDNEY (Reuters) – Il dollaro è stato al suo livello più alto quest’anno contro la sterlina e l’euro giovedì, mentre lo yen è stato ispirato dal suo forte calo in un mese, scommettendo su una generazione di tassi di lettura dell’inflazione negli Stati Uniti più caldi. .

L’euro è sceso dell’1% a $ 1,1476 sul supporto chiave, il livello più basso da luglio 2020, quando l’IPC statunitense ha toccato un massimo notturno del 6,2%. Questo è stato seguito da quel livello all’inizio della sessione asiatica e non è stato supportato per essere spiegato fino a circa $ 1,12.

La sterlina è scesa dell’1,2% a $ 1,3401, il livello più basso da dicembre 2020 e lo yen è stato scambiato a 114,00, in calo dello 0,8% rispetto al dollaro, aggiustandosi per alcune ore di guadagni settimanali. [GBP/]

Anche le valute dei mercati emergenti hanno risentito dell’ampio rialzo del dollaro, con l’indice delle valute EM di MSCI in forte calo in due mesi con l’aumento dei rendimenti dei titoli del Tesoro USA.

Ray Adril, presidente della strategia FX della National Australia Bank, ha affermato che i trader si aspettano che la Federal Reserve aumenti i tassi di interesse se i tassi continuano a salire, soprattutto a breve termine.

“Il mercato offre ancora la credibilità della banca centrale, che non permetterà che l’inflazione eccessiva continui indefinitamente”, ha affermato. Se l’indice del dollaro si sposta sopra 95, gli investitori potrebbero iniziare a togliersi di mezzo, ha detto.

READ  Lezione numero due: il professor Pooja elenca il Giappone per insegnare ai bambini a pagare le tasse | Giappone

“Tecnicamente è troppo grande. Se riusciamo a romperlo, più persone lanceranno il pezzo”. L’indice è salito a 94,905.

I dati statunitensi hanno mostrato che gli aumenti dei prezzi stanno espandendo gli affitti, il che potrebbe estendere e ampliare il polso inflazionistico delle epidemie.

Di conseguenza, il divario tra i rendimenti statunitensi a cinque anni e i rendimenti in Giappone e Germania si è ampliato dall’inizio del 2020, a favore dei titoli di stato. [US/]

Mercoledì i dollari australiano e neozelandese sono scesi contro il dollaro più ampio, ma hanno trovato un supporto minimo di un mese poiché gli investitori fanno i conti con la possibilità di tassi anti-inflazione. [AUD/]

In Asia, l’Aussie è stato di $ 0,7331 e il Kiwi è stato di $ 0,7065.

I dati sul lavoro australiano dovrebbero essere rilasciati alle 0030 GMT, ma gli analisti affermano che è difficile da spiegare perché copre solo parzialmente la riapertura delle principali città dalle restrizioni imposte dall’epidemia.

Ulteriori guadagni in dollari dipendono da indizi sulle prossime mosse della banca centrale e l’aumento dell’inflazione – che ha guidato le vendite nei mercati azionari – dà un ampio peso all’umore.

“Siamo in una posizione da una posizione FX”, ha affermato lo stratega di Deutsche Bank Alan Ruskin.

“Abbiamo un classico ostacolo nel dollaro: se la banca centrale non risponde all’elevata inflazione, sarà il dollaro negativo; se la banca centrale porta avanti l’austerità sarà positivo per il dollaro. Attualmente il dollaro è ampiamente intrappolato tra questi due mondi.”

I dati sulla crescita britannica verranno rilasciati nel corso della giornata.

================================================ == === ======

Prezzi dell’asta di valuta a 0004 GMT

Descrizione RIC Ultima modifica Pct US Close YTD Pct High Auction Low Auction

READ  Il sondaggio "Tankan" in Giappone mostra che i produttori sono entusiasti

Modifica precedente

Sessione

Euro Dollaro

$ 1,1482 $ 1,1477 + 0,04% -6,02% +1,1487 +1,1476

Dollaro / Yen

113.9450 113.9000 + 0,00% + 10,27% +113,9450 +0,00000

Euro / Yen

130,82 130,72 + 0,08% + 3,07% +130.8500 +130.7200

Dollaro / Svizzero

0,9181 0,9182 + 0,01% + 3,79% +0,9182 +0,9180

Sterlina / Dollaro

1,3408 1,3402 + 0,05% -1,85% +1,3413 +1,3405

Dollaro / Canadese

1,2489 1,2499 -0,08% -1,92% +1,2495 +1,2472

australiano / dollaro

0,7331 0,7326 + 0,07% -4,70% +0,7334 +0,7325

neozelandese

Dollaro / Dollaro 0,7059 0,7058 + 0,03% -1,69% +0,7068 +0,7060

Da tutte le parti

Luoghi di Tokyo

punti Europa

Su e giù

Informazioni sul mercato Forex di Tokyo da BOJ

(Segnalato da Tom Westbrook; montaggio Lincoln Feast.)

(C) Copyright Thomson Reuters 2021. Fare clic per le restrizioni –
https://agency.reuters.com/en/copyright.html