Ottobre 19, 2021

Basilicata Press

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

L’effetto di un sistema educativo senza stress sulla miopia in Giappone

Privato di Satoshi Ishiko, MD

È importante studiare la prevalenza della miopia nei bambini durante le infezioni da COVID-19 e sarebbe informativo seguire la stessa popolazione mentre si sviluppano. Lo studio della miopia negli adulti esposti a diversi contesti educativi farà luce sullo sviluppo della miopia.

La miopia è un’epidemia globale guidata da pressioni educative, specialmente tra le persone asiatiche. I ricercatori in Giappone hanno scoperto che la facilitazione dei bisogni educativi tra gli studenti del sistema scolastico di medicina ha causato un calo significativo del tasso di prevalenza della miopia elevata rispetto al tradizionale sistema di istruzione ad alta pressione in Giappone. Istituto di ricerca medica e ingegneristica integrata, Asahikawa Medical University, Asahikawa, Hokkaido, Giappone.

Il sistema educativo in Giappone è stato tradizionalmente intenso per gli studenti ed è caratterizzato da congestione, pedagogia, esercitazioni e test, con conseguente ambiente educativo ad alto stress, ad esempio sospensione della scuola, bullismo e mancata frequenza. In riconoscimento di ciò, nel 2002 è stato introdotto un curricolo scolastico a livello nazionale meno intensivo per i primi 9 anni dell’istruzione obbligatoria basato su un ambiente educativo sobrio. Anche il Giappone è passato a una settimana scolastica di 5 giorni e ha eliminato le lezioni il sabato. Lanciata nell’anno fiscale 2012, la politica educativa “Eutori” ha ridotto il tempo in aula e i contenuti di apprendimento.

Studio sull’effetto del basso stress accademico

Ishiko e colleghi hanno condotto uno studio retrospettivo per determinare l’impatto della pressione educativa sulla miopia prima e dopo l’introduzione del sistema educativo Yudori.1

Un totale di 1.025 studenti di medicina giapponesi presso l’Asahikawa Medical University sono stati sottoposti a misurazioni di equivalenza sferica (SE) e lunghezza dell’asse (AL) da aprile 2011 a febbraio 2020. Anni di nascita degli studenti dal 1961 al 1997.

READ  Le azioni asiatiche stanno aumentando centimetro dopo centimetro, con un avvertimento davanti a Jackson Hole

L’inizio dell’approccio educativo Utori nel 2002 è stato simile all’anno di nascita dello studente 1987. Il nuovo sistema ha gradualmente ridotto il numero di ore in aula e i contenuti di apprendimento in 10 anni fino al 2012. Infine, sono stati analizzati i dati di 995 studenti.

I ricercatori hanno scoperto che SE e AL erano significativamente associati agli anni di nascita (p = 0,004 e p = 0,034, rispettivamente) solo durante il sistema educativo ad alta pressione. I tassi di regressione di SE e AL differiscono significativamente durante i due approcci educativi (p = 0,004 e p = 0,037, rispettivamente). L’incidenza della miopia era significativa solo durante il sistema educativo ad alto stress (p <0,001). La regressione dei tassi di prevalenza di miopia elevata durante i due approcci educativi differiva significativamente (p = 0,010).

Per quanto riguarda l’interazione di SE con AL, i ricercatori hanno affermato: “Durante l’istruzione ad alta pressione, SE è diminuito di 0,16 D all’anno e AL è aumentato di 0,05 mm all’anno, che era di circa 3,0 D / mm. “Hanno detto. Questo è stato simile ai risultati precedentemente annunciati.2,3

In questo studio comparativo sul grado e sulla diffusione della miopia prima e dopo l’introduzione dell’educazione allo stress gratuita in Giappone, i risultati hanno indicato che la politica del progetto per l’istruzione obbligatoria sembra essere correlata al progresso della miopia.

Durante l’istruzione obbligatoria, ha commentato Ishiko, i bambini non scelgono il loro ambiente educativo in cui il curriculum scolastico è determinato dal governo. Poiché l’ambiente educativo può influenzare il progresso della miopia, il governo dovrebbe nominare un oftalmologo nel comitato di valutazione del sistema educativo.

Per controllare la progressione della miopia, genitori ed educatori devono essere informati sugli effetti dannosi del lavoro prolungato e sugli effetti benefici delle attività all’aperto.

READ  La città di Pechino si rifiuta di incaricare le aziende di investire a Titi

Il lavoro di squadra è necessario per controllare la miopia.

“Per controllare l’andamento della miopia, non solo gli oftalmologi, ma anche gli accademici e il governo devono lavorare insieme”, ha concluso Ishiko.

Satoshi Ishiko, dottore in medicina

E: [email protected]

Gli autori non hanno conflitti di interesse relativi a questa materia.

Appunti

Ishiko S, Kagokawa H, Nishikawa N e altri

Re B, Middleford A, Jacobson G, Reistot JJ. Cambiamenti biometrici agli occhi degli studenti universitari norvegesi: uno studio di tre anni. Acta Oftalmole Corruzione 1999; 77: 648-52, doi: 10.1034/j.1600-0420.1999.770608.x.

Lin LL – K, Shih Y, F, Lee Y, C, et al. Rifrazione oculare e cambiamenti nelle sue componenti tra gli studenti di medicina ??? Uno studio lungo 50 anni. Aptam Wis Science 1996; 73: 495-8, doi: 10.1097 / 00006324‐199607000‐00007.