Maggio 24, 2022

Basilicata Press

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

Le compagnie aeree stanno lottando per riprogrammare a causa delle preoccupazioni sul rilascio di US5G


File: Boeing 777-300ER di Emirates Airline trovato all’aeroporto internazionale di Dubai, Dubai, Emirati Arabi Uniti, 15 febbraio 2019. REUTERS/Christopher Pike/file foto

Di Tim Hepper e David Shepherdson

(Reuters) – Le principali compagnie aeree internazionali martedì si sono affrettate a riprogrammare o cancellare i voli per gli Stati Uniti in vista di un lancio wireless 5G che ha suscitato problemi di sicurezza, nonostante due vettori wireless abbiano affermato ritardi nell’implementazione.

La Federal Aviation Administration (FAA) ha avvertito che l’interferenza del 5G potrebbe influenzare le misurazioni dell’altitudine, che svolgono un ruolo chiave negli atterraggi in condizioni meteorologiche avverse su alcuni jet e attirano l’attenzione diretta sui modelli Boeing 777.

Nonostante abbiano annunciato ritardi nella gestione di alcune torri 5G vicino agli aeroporti AT&T e Verizon, molte compagnie aeree hanno ancora cancellato i voli. Altri hanno affermato che ulteriori cancellazioni erano possibili fino a quando la FAA non ha emesso nuove linee guida formali a seguito degli annunci wireless.

Emirates di Dubai, il più grande operatore mondiale del Boeing 777, ha annunciato che sospenderà i voli verso nove destinazioni statunitensi a partire dal 19 gennaio, data prevista per l’utilizzo dei servizi wireless 5G.

Emirates continuerà ad operare voli per JFK, Los Angeles e Washington DC a New York.

Le due maggiori compagnie aeree giapponesi, All Nippon Airways e Japan Airlines, hanno annunciato che taglieranno i Boeing 777.

L’ANA ha dichiarato che cancellerà o sostituirà gli aeromobili utilizzati su alcuni voli statunitensi. JAL ha informato i passeggeri che non utilizzerà il 777 sulle rotte terrestri statunitensi “fino a quando la sicurezza non sarà confermata” dalla pubblicazione della compagnia aerea Skift.

Le compagnie aeree hanno affermato che stavano rispondendo all’annuncio di Boeing secondo cui il radio altimetro del 777 potrebbe interferire con i segnali 5G e quindi portare a restrizioni.

READ  Ajeetesh Sandhu spara solido 69 e sale all'11° in Giappone | Notizie sul golf

Il portavoce di Boeing non ha commentato immediatamente.

Fonti del settore hanno affermato che Boeing aveva fornito consulenza tecnica su possibili interruzioni, ma che il controllo del traffico aereo era nelle mani della FAA, che aveva operazioni limitate nei principali aeroporti fino a quando le compagnie aeree non avevano diritto a permessi speciali.

I radioaltimetri si avvicinano a misurazioni accurate dell’altitudine dal suolo e assistono negli atterraggi automatici, oltre a verificare che il jet sia atterrato prima di consentire la spinta inversa.

Air India, che serve quattro destinazioni statunitensi con Boeing 777, ha affermato che ridurrà quei voli o affronterà cambiamenti nei tipi di volo da mercoledì.

Jet da lavoro

L’annuncio di cancellazione è arrivato nonostante il ritardo nell’attivazione di alcune torri 5G da parte dei vettori wireless vicino ai principali aeroporti.

Fonti dell’aviazione hanno affermato che la decisione è arrivata troppo tardi, influenzando i voli complessi e le decisioni dell’equipaggio per alcuni voli del mercoledì.

British Airways ha scelto di cambiare i voli dal normale servizio Boeing 777 per Los Angeles all’Airbus A380, hanno detto a Reuters due persone che hanno familiarità con la questione.

L’Airbus Superjumbo doveva essere predisposto dall’equipaggio di volo a Los Angeles per tornare a Londra.

È possibile utilizzare anche il web tracker Flightradar24, A350. I radioaltimetri di due jet Airbus sono stati distrutti, mentre il costruttore dell’aereo valuta gli altri suoi modelli.

Un portavoce di Flytrador24 ha affermato che il 777 Mini-Jumbo era il cavallo di battaglia del mercato delle lunghe distanze a lungo raggio dopo il Covit-19, mentre il suo aereo cargo aveva ridisegnato la mappa della compagnia aerea durante le epidemie.

READ  Le azioni hanno raggiunto il picco prima delle riunioni della banca centrale

Non tutti i 777 sono stati interessati. Emirates utilizzerà l’A380 più grande e passerà a voli più grandi per Los Angeles e New York, ma farà volare il 777 per Washington, che non sarà interessato.

Qatar Airways, che opera Boeing 777 e A350 negli Stati Uniti, ha dichiarato che sta valutando la situazione.

Il presidente Joe Biden ha elogiato l’accordo con gli operatori wireless, affermando che consentirebbe a oltre il 90% della distribuzione delle torri wireless di procedere come previsto. Ha detto che avrebbero lavorato per “raggiungere una soluzione permanente e praticabile attorno a questi aeroporti chiave”.

(Relazione di Tim Hepper e David Shepherdson, relazione aggiuntiva di Ed Copley a Londra, Eric M. Johnson a Seattle, Lillian Vakti e Modas Mohamed al Cairo;

(C) Brevetto Thomson Reuters 2022. Fare clic per le restrizioni –
https://agency.migration.com/en/copyright.html