Ottobre 19, 2021

Basilicata Press

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

Le azioni stanno sanguinando pesantemente dopo il peggior sell-off da gennaio

Mark Jones

LONDRA (Reuters) – Gli investitori mercoledì hanno cercato di fermare lo spargimento di sangue dopo che le azioni globali hanno subito la peggior sconfitta da gennaio, con i costi dei prestiti statunitensi ed europei che hanno raggiunto i massimi da mesi.

L’Asia è stata in grado di contenere la caduta e l’indice paneuropeo STOXX 600 è sceso del 2,2% martedì, guadagnando l’1% nei primi scambi e dando a Wall Street il calo più basso da metà luglio, dopo una svendita dei titoli tecnologici statunitensi. [.N]

I criteri di indebitamento globale – i rendimenti dei titoli di stato statunitensi e tedeschi – sono diminuiti dopo aver contribuito ad alimentare la volatilità. All’evento della BCE erano attesi anche gli operatori della Banca centrale europea, della Federal Reserve statunitense, della Bank of Japan e della Bank of England. /html/20210928_ecb_forum_on_central_banking.en.html.

“La domanda che sorgerà nei prossimi 10 giorni è se il Tesoro statunitense spingerà i rendimenti sopra l’1,5%”, ha affermato Kenneth Brooks, uno stratega generale della società. “È stata una sorta di punto di rottura per vasti asset a rischio quando gli stop sono passati e hanno iniziato a vendere e ad accelerare”.

Il rendimento dei titoli di stato è aumentato di circa 20 punti base nell’ultima settimana ed è destinato al più grande aumento mensile da marzo. I rendimenti dei titoli di stato tedeschi e britannici a 10 anni sono previsti per il più grande aumento mensile da febbraio: Guild ha guadagnato quasi 40 pb questo mese all’1%.

Brooks ha detto che la domanda per ottobre e il resto dell’anno è se le banche centrali stanno iniziando a ridurre le loro pressioni inflazionistiche focalizzate. “Il livello dell’1,5% (nei titoli di stato statunitensi) è davvero importante”, ha affermato.

READ  La Coca-Cola di Olympic-Pallavolo-Giappone afferma che il lavoro di squadra farà cadere i dominicani

Nei mercati valutari, i rendimenti sono aumentati, innescati dai segnali che alcuni membri della banca centrale potrebbero iniziare ad aumentare i tassi di interesse il prossimo anno, toccando un massimo di 18 mesi contro il dollaro e fissando altri importanti colleghi per l’anno. [FRX/]

Poiché la ripresa globale dall’epidemia del governo è stata nuovamente messa in dubbio, il 2015 è stato l’anno migliore da quando il tetto del debito che ha portato alla paralisi del governo di Washington è stato coinvolto nei negoziati. La Cina sta combattendo una crisi energetica che ha colpito la sua economia e le preoccupazioni del settore immobiliare.

Quarto di sforzo

American Futures ha suggerito che anche a Wall Street potrebbe tornare uno stato d’animo favorevole al rischio. Gli e-mini S&P 500 sono aumentati dello 0,6% e del Nasdaq dello 0,8% dopo aver raggiunto il 3,6% martedì in occasione dell’aumento delle vendite di società tecnologiche di grandi dimensioni come Google, Amazon e Microsoft. [.N]

Le azioni dell’Asia-Pacifico sono state in grado di controllare il calo all’1,2% durante la notte. Escludendo il Giappone, la regione si sta dirigendo verso un calo del 9,4% nel terzo trimestre, la peggiore performance trimestrale dai primi tre mesi del 2020, quando i mercati globali sono stati sconvolti dalla diffusione iniziale di Kovit-19.

L’ACWI Global Stock Exchange di 50 nazioni di MSCI entra nel suo primo trimestre rosso.

Altre mosse degne di nota includono un aumento del 60% dei prezzi del gas e un aumento del 25% dei chicchi di caffè per il secondo trimestre consecutivo. L’indice secco baltico dei prezzi globali delle materie prime è aumentato dal 40% al 50% e al 65% nei due trimestri precedenti, mentre i problemi della Cina hanno fatto scendere il minerale di ferro del 45%, che potrebbe essere il peggior trimestre.

READ  La prima barca a idrogeno a doppia alimentazione è stata completata in Giappone

“Riteniamo che l’inflazione sia ancora pericolosa, ma il nostro caso di base è che sarà temporanea e tornerà alla normalità il prossimo anno”, ha affermato Osman Sattar, S&P Global Director for EMEA Financial Institutions.

Ma le aziende dovranno affrontare pressioni sui margini poiché i prezzi dell’energia più elevati si bloccano nelle bollette del prossimo anno, ha affermato.

Ruota al valore

La peggiore crisi energetica cinese ha costretto gli investitori a chiudere le fabbriche, compresa la produzione di prodotti chimici e acciaio da azioni cinesi.

Le azioni della società immobiliare China Evergrande danneggiata dal debito sono aumentate del 15%, nonostante i piani di vendita di azioni della Zhengjing Bank per un valore di 9,99 miliardi di yuan ($ 1,5 miliardi).

Ma gli investitori stanno ancora aspettando di vedere se lo sviluppatore effettuerà dei ritardi nei pagamenti dei titoli e il perito S&P Global ha affermato che anche un’altra grande società di asset, Fantasia, è a rischio di insolvenza.

Nei mercati delle materie prime, il giorno prima il prezzo del petrolio è sceso a 80 dollari al barile per la prima volta in quasi tre anni. Il Brent perde lo 0,5% a 78,70 dollari al barile. [O/R]

L’oro sicuro è aumentato dello 0,4% da un minimo di sette settimane di $ 1,739,5 nella sessione precedente, colpendo una maggiore domanda di rendimento per le attività senza interessi.

(Rapporto aggiuntivo di Alun John a Hong Kong e Tara Ranasinghe e Sujatha Rao a Londra; Edmund Blair, Kirsten Donovan Editing)


File foto: London Stock Exchange Group Offices Londra, Regno Unito, 29 dicembre 2017.

Gli uomini che indossano maschere di sicurezza guardano un cartellone elettronico che mostra il Giappone durante lo scoppio della malattia da virus corona (COVID-19)
Gli uomini che indossano maschere di sicurezza guardano una lavagna elettronica che mostra il codice Nikkei giapponese al di fuori di un’agenzia di intermediazione il 24 settembre 2021, a Tokyo, in Giappone, in mezzo a uno scoppio di infezione da virus corona (Govit-19). REUTERS / Kim Kyung-Hoon

(C) Copyright Thomson Reuters 2021. Fare clic per le restrizioni –
https://agency.reuters.com/en/copyright.html

READ  Al nuovo vertice, Biden cerca paesi del Pacifico "liberi e aperti" con Australia, India e Giappone