Settembre 24, 2021

Basilicata Press

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

L’artista giapponese crea sculture di carte come la vita

Monami Ono può essere posizionato su pezzi di carta molto piccoli utilizzando un piccolo strumento, oppure Carta, Ai suoi piedi Scultura. L’artista giapponese crea una rappresentazione di Godzilla, l’animale più grande e terrificante del cinema giapponese.

Ono ha utilizzato la scatola di cartone per creare opere d’arte per dieci anni. Inizialmente creava “qualcosa come una bicicletta” per un progetto universitario.

Il 29enne crea molte opere d’arte basate sulla cultura popolare come robot anime, aerei da guerra e fast food.

Ohno ha recentemente descritto la sua prima esperienza con la carta all’agenzia di stampa Reuters. Ha usato la parola “piegare”, o ha girato una parte della scatola di cartone contro o contro un’altra parte.

“Quando ho provato a piegare la carta per la prima volta, incollare Insieme a loro, quelli intorno a me mi hanno fatto i complimenti e hanno detto: “Aha, puoi farcela”.

Una scultura di carta di un personaggio Lego con maschera antigas è in mostra nel soggiorno dell’artista 29enne Monami Ono il 25 agosto 2021 a Tokyo, in Giappone.

Le intricate sculture di Ohnov sono apparse in occasione di eventi pubblici in Giappone e all’estero e sono diventate popolari.

Ohno non usa il piano giusto quando crea la sua arte. Per prima cosa ha disegnato le sue idee sulla scatola di cartone. Fornisce misurazioni generali del progetto. Può tagliare e modellare la sua scultura.

In una stanza piena delle sue opere, comprese le opere d’arte di Lego Batman, Ono ha detto: “Faccio cose che voglio davvero fare. Decorare Con casa mia. ”

L’agente di stampa di Ono ha detto che i pezzi dell’artista si vendono tra $ 900 e $ 13.000. Ono non ha pubblicato il rapporto ambientale attraverso la sua arte, tuttavia è stato realizzato solo nella scatola di cartone usata.

Tuttavia, “sarebbe meglio per le persone vedere il mio lavoro fatto di cartone e materiali riciclati piuttosto che di plastica e rendersi conto che questo tipo di persone è coinvolto nel riciclaggio”.

Sono John Russel.

Joseph Campbell ha riferito su questa storia per Reuters. John Russell lo ha adattato per imparare l’inglese. Katie Weaver era l’editore.

_________________________________________________________________

Le parole di questa storia

Carta – Mio. Una carta dura e densa, usata soprattutto per fare scatole

Scultura – Mio. Arte creata intagliando, modellando o modellando argilla, pietra, metallo, ecc.

Colla -V. Usare la colla (qualcosa) per attaccarsi a un altro

Decorare -V. Rendere (qualcosa) più attraente di solito consiste nel metterci qualcosa sopra

READ  A partire da questo autunno, le aziende giapponesi hanno vietato i blocchi SIM dei telefoni cellulari