Ottobre 2, 2022

Basilicata Press

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

La tempesta tropicale Meari scatena forti piogge sul Giappone Giappone

Secondo i funzionari meteorologici giapponesi, la tempesta tropicale Meari ha scatenato forti piogge sulla principale isola giapponese di Honshu mentre si dirigeva a nord verso la capitale, Tokyo.

L’agenzia meteorologica nazionale ha detto che Meari è atterrato nella prefettura di Shizuoka a sud-ovest di Tokyo sabato pomeriggio, portando forti piogge improvvise e raffiche di vento in un’area diffusa e provocando allarmi su smottamenti di fango e inondazioni.

A più di 72.000 persone nella città principale della zona, Shizuoka, è stato detto di evacuare a causa di possibili frane.

Meari, che ha portato venti sostenuti fino a 45 mph, è passato sopra Shizuoka e stava viaggiando a una velocità di circa 12 mph. La tempesta dovrebbe continuare verso nord prima di virare a est, oscillando sull’Oceano Pacifico entro l’inizio di domenica.

L’area di Tokyo è stata martellata da periodici acquazzoni a partire dalla tarda mattinata. Sono stati emessi avvisi di onde alte nelle aree costiere per Tokyo, la prefettura di Kanagawa a sud-ovest di Tokyo e altre aree vicine.

Le autorità hanno avvertito di non avvicinarsi a fiumi e altre acque, poiché i livelli potrebbero aumentare improvvisamente. Le precipitazioni dovrebbero peggiorare in serata a Tokyo e nelle aree a nord della città, hanno detto. Per l’area di Tokyo sono stati emessi avvisi di inondazioni, forti venti e forti piogge.

I resoconti dei media giapponesi hanno mostrato video di fiumi che salgono pericolosamente, quasi raggiungendo i ponti dei ponti, mentre la pioggia cadeva sulle case e le persone correvano per le strade, aggrappandosi ai loro ombrelli.

Il Giappone è nel bel mezzo delle vacanze estive di Bon e le persone viaggiano in massa, anche se alcuni hanno dovuto cancellare o cambiare i loro piani.

Il festival Rock in Japan, iniziato una settimana fa nella prefettura di Chiba a est di Tokyo, sabato ha cancellato l’ultimo giorno dell’evento e ha promesso il rimborso del biglietto.

Nippon Airways ha cancellato alcuni voli locali in risposta alla tempesta. Anche il vettore low cost Skymark Airlines ha cancellato alcuni voli. I servizi dei treni ad alta velocità sono stati ritardati e i limiti di velocità nei tunnel di Shizuoka sono stati temporaneamente abbassati come misura precauzionale. Le sezioni della Tomei Expressway, che collega Tokyo con Nagoya, sono state temporaneamente bloccate a causa delle forti piogge.

Il Giappone settentrionale ha recentemente avuto forti piogge e crescono le preoccupazioni per le frane. Si prevede che le piogge diminuiranno entro l’inizio di domenica nell’area di Tokyo prima di colpire il Giappone nord-orientale.

READ  BYD fa la prima incursione nel mercato giapponese delle autovetture con tre modelli EV