Novembre 30, 2021

Basilicata Press

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

La squadra femminile di football americano porta volti nuovi alle amichevoli australiane



Immagine del file: Olimpiadi di Tokyo 2020 – Calcio – Donne – Semifinali – USA v Canada – Iraq Stadio Kashima, Iraq, Giappone – 2 agosto 2021. Allenatore degli Stati Uniti Vlatko Andonovski REUTERS / Henry Romero

(Reuters) – La nazionale femminile degli Stati Uniti avrà volti nuovi e più giovani quando terminerà il programma 2021 con due partite contro l’Australia alla fine di questo mese, secondo un elenco di allenamenti annunciato martedì.

I 22 convocati includono 10 giocatori della squadra che ha sconfitto l’Australia all’evento per la medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Tokyo e 12 atleti con 10 presenze o meno – inclusi cinque giocatori oncop – con un’età media di 26,3.

“Abbiamo qualche giocatore in più con infortuni, quindi questa lista è un mix di atleti con molta esperienza ai Mondiali e alle Olimpiadi, alcuni che facevano parte del programma, ma vogliono lasciare il segno. Ha detto l’allenatore Vlatko Andonovski .

“Abbiamo superato il turno di qualificazione alla Coppa del Mondo 2023 e raramente abbiamo la possibilità di testare i giovani giocatori in un ambiente miserabile, quindi dobbiamo sfruttare ciò che queste due partite hanno da offrirci”.

Antonovsky ha invitato due portieri senza convocazione, Casey Murphy e Casey Murphy, della National Women’s Football League al Bella Pixby, che, insieme a Jane Campbell, sette presenze in nazionale, ha ricevuto la porta inviolata contro la Corea del Sud in Minnesota il mese scorso.

Il difensore Becky Searbrown, 36 anni, con 197 presenze, è il giocatore più esperto della squadra dell’USWNT, non giocava in Australia da 21 anni.

READ  Google prende in giro il video musicale giapponese ripreso da Pixel 6

La prima partita contro l’Australia, che ospiterà insieme la Nuova Zelanda i Mondiali femminili 2023, si svolgerà il 27 novembre a Sydney, seguita dalla Nuova Zelanda il 30 novembre.

(Rapporto di Frank Pinko a Toronto; Montaggio di Toby Davis)

(C) Copyright Thomson Reuters 2021. Fare clic per le restrizioni –
https://agency.reuters.com/en/copyright.html

Reuters
Calcio
stati Uniti
olimpico
Asia
Australia
A noi