Gennaio 22, 2022

Basilicata Press

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

La razione di McDonald’s frigge in Giappone a causa della carenza di patate | Giappone

La carenza di un nuovo tipo di patatine ha colpito le catene di approvvigionamento giapponesi, costringendo a razionare le patatine fritte come il McDonald’s Covit-19 e inondando le importazioni di patate in Canada.

McDonald’s Japan ha dichiarato che venderà solo piccole quantità di patatine fritte per una settimana a partire da venerdì. “Ci sono stati ritardi nelle consegne di patate a causa dell’inondazione su larga scala vicino al porto di Vancouver e della crisi della catena di approvvigionamento globale causata dall’epidemia del virus corona”.

La società ha affermato di aver compiuto questo passo per garantire che i clienti possano ancora ordinare patatine fritte, nonostante l'”acquisto sostenibile di prodotti di risorse” sia difficile.

Catena Ho riscontrato un problema simile Nel dicembre 2014, a causa di una vertenza sindacale dall’altra parte del Pacifico.

I 3000 ristoranti McDonald’s in Giappone – il più grande mercato asiatico per i prodotti a base di patate surgelate negli Stati Uniti – hanno dichiarato che in futuro venderanno solo patatine fritte su piccola scala, nel mezzo di una lunga disputa tra 20.000 lavoratori portuali e operatori terminalistici e linee di navigazione a 29 porti. Costa occidentale degli Stati Uniti.

In risposta, McDonald’s ha preso provvedimenti immediati per importare 1.000 tonnellate di patatine surgelate da aerei giapponesi.

La restrizione più recente arriva alla fine di un anno impegnativo, quando scuole e uffici iniziano a chiudere per le vacanze.

È in vigore anche il giorno di Natale, un altro piatto di fast food americano comunemente celebrato in Giappone, il KFC, che si vende bene durante le festività natalizie.

Nel frattempo, la carenza globale di microchip innescata dall’epidemia continua ad affliggere le case automobilistiche, tra cui la giapponese Toyota, che ha annunciato tagli alla produzione a causa della crisi e dei problemi della catena di approvvigionamento nel sud-est asiatico.

Con agenzie France-Press

READ  Il dollaro sta attirando flussi di rifugio sicuro, in rialzo contro lo yen