Maggio 24, 2022

Basilicata Press

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

La “pietra mortale” giapponese, che si dice contenga uno spirito malvagio, si è divisa in due

Un Sessho-seki, o “pietra mortale”, è stato trovato rotto a metà questo mese nel Parco Nazionale di Nikko, a circa 160 chilometri a nord di Tokyo.

Nessuno sa esattamente cosa abbia causato la rottura della pietra, ma i freddi mesi invernali potrebbero aver contribuito alla rottura, ha affermato Nick Kapur, professore associato di storia alla Rutgers University di Camden, nel New Jersey.

Ogni inverno, l’acqua avrebbe potuto infiltrarsi nella fessura, congelarsi, quindi espandersi, ha detto. Tuttavia, molti cercano una guida dal mito, ha aggiunto.

Esistono diverse versioni della leggenda, ma si credeva che Tamamo-no-Mae, uno spirito volpe a nove code, giacesse intrappolato nella roccia per quasi 900 anni.

I racconti sono tutti incentrati sui pensionati L’imperatore Tobache regnava Giappone dal 1107 al 1123.

Tamamo-no-Mae era nota per le sue capacità di mutaforma, quindi si è trasformata in una bellissima donna e ha attirato l’attenzione dell’imperatore, ha detto Kapur.

Man mano che si avvicinava all’imperatore, si ammalò gravemente, ha detto Kapur. Un astrologo di corte ha usato la divinazione per determinare che Tamamo-no-Mae fosse il colpevole, ha detto.

Una volta che il suo piano è stato sventato, è fuggita nel deserto, cambiando forma per cercare di rimanere nascosta, ha detto. Tuttavia, i samurai mandati dietro di lei alla fine hanno raggiunto lo spirito della volpe, ha detto Kapur.

Quando uno dei guerrieri le ha sparato con una freccia, la sua forma fisica è stata uccisa, quindi il suo spirito si è trasformato in una pietra, ha detto.

La leggenda narra che se tocchi la pietra, muori, da cui il nome pietra che uccide, ha detto Kapur.

READ  Il calcio lascia il Giappone nel bel mezzo di una forte concorrenza

Non ci sono prove delle capacità soprannaturali della pietra, ma la sua posizione unica potrebbe aver dato sostanza alle voci, ha affermato Yoshiko Okuyama, professore di studi giapponesi all’Università delle Hawaii a Hilo.

La pietra è vicino a più vulcaniquindi i gas rilasciati occasionalmente potrebbero aver ucciso alcuni animali o umani nel corso degli anni, ha detto.

Uno spirito con un cambio di cuore

La roccia è diventata un importante sito turistico e ha raggiunto la popolarità alle stelle, ma impallidiva in confronto alla fama dello spirito, ha detto Okuyama.

Lo spirito della volpe ha fatto numerose apparizioni nei media giapponesi moderni, spesso come personaggio cattivo trasformato in eroe, ha detto.

“Gli adattamenti più recenti nei manga e negli anime non vogliono ritrarre le donne in modo misoginistico”, ha detto Okuyama.

Nei miti giapponesi più antichi, le storie erano incentrate sugli spiriti femminili malvagi con l’intento di minare il potere dei maschi, ha detto Kapur.

Un presagio per il nostro tempo

Dopo che la pietra si è incrinata, le persone si sono affrettate a intervenire sui tempi della rottura.

L'arte rupestre controversa può raffigurare giganti estinti dell'era glaciale
Molti hanno preso l’evento come un cattivo presagio, considerando la pandemia e il guerra tra Ucraina e Russiaha detto Kapur.

Altri credevano che fosse di buon auspicio, dicendo che era stata rilasciata per fermare il presidente russo Vladimir Putin e la guerra in Ucraina, ha detto.

“Se sei dell’umore giusto per prenderlo negativamente, puoi certamente farlo, ma se vuoi dare una svolta positiva, forse questo spirito di volpe ci aiuterà nel momento del bisogno”, ha detto Kapur.