Ottobre 2, 2022

Basilicata Press

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

La giapponese Kadokawa Corp ha pagato Kyodo, il socio del dirigente olimpico arrestato

Il Comitato Organizzatore dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Tokyo (Tokyo 2020), l’allora membro del consiglio di amministrazione Haruyuki Takahashi, arriva alla riunione del Comitato esecutivo di Tokyo 2020 a Tokyo, Giappone, il 30 marzo 2020. REUTERS/Issei Kato/Pool/File Photo

Registrati ora per un accesso illimitato GRATUITO a Reuters.com

TOKYO, 3 settembre (Reuters) – L’editore giapponese Kadokawa Corp, sponsor delle Olimpiadi di Tokyo 2020, ha donato 70 milioni di yen (500.000 dollari) a una società collegata a una figura centrale arrestata in un crescente scandalo di corruzione che circonda i Giochi, ha riferito l’agenzia di stampa Kyodo .il sabato.

I pubblici ministeri di Tokyo stanno esaminando lo scopo del pagamento e il flusso di denaro da Kadokawa a un’azienda gestita da un amico di Haruyuki Takahashi, un ex membro del consiglio di Tokyo 2020, ha detto Kyodo, citando una persona che non ha nominato per le informazioni . .

Takahashi, 78 anni, è una delle numerose persone arrestate con l’accusa di corruzione che circonda i Giochi, ritardati di un anno a causa della pandemia. leggi di più

Registrati ora per un accesso illimitato GRATUITO a Reuters.com

Non è stato possibile raggiungere la società e i pubblici ministeri per un commento al di fuori dell’orario di lavoro.

L’ufficio del pubblico ministero del distretto di Tokyo ha precedentemente affermato che non avrebbe commentato i casi.

Tsuguhiko Kadokawa, presidente della casa editrice, ha detto ai giornalisti il ​​mese scorso che non era a conoscenza della sua azienda sotto inchiesta, ma che stava esaminando le circostanze, ha detto Kyodo.

Il pagamento segnalato arriva settimane dopo l’arresto di Hironori Aoki, ex presidente della società di moda Aoki Holdings (8214.T)sospettato di corruzione.

READ  Giappone FSA, JVCEA si contendono l'autoregolamentazione durante l'inverno crittografico di CoinQuora

Kadokawa ha effettuato il pagamento, etichettato come spese di consulenza, dopo essere stato nominato sponsor olimpico nell’aprile 2019, ha detto Kyodo.

Reuters ha riferito nel 2020 che Takahashi, che è stato pagato milioni di dollari per lavorare sull’offerta di successo di Tokyo per le Olimpiadi, ha affermato di aver svolto un ruolo chiave nell’assicurarsi il sostegno di un ex mediatore di potere delle Olimpiadi che in seguito è stato sospettato dai pubblici ministeri francesi di aver preso tangenti per aiutare L’offerta del Giappone.

Takahashi, ex dirigente del colosso pubblicitario Dentsu Group (4324.T)ha detto a Reuters in quel momento che il suo lavoro includeva fare pressioni sul membro del Comitato Olimpico Internazionale Lamine Diack a cui faceva regali, comprese fotocamere digitali e un orologio Seiko.

Ha detto che non c’era nulla di improprio nei pagamenti ricevuti o nel modo in cui ha utilizzato i soldi.

($ 1 = 140.2000 yen)

Registrati ora per un accesso illimitato GRATUITO a Reuters.com

Segnalazione di Tetsushi Kajimoto; Montaggio di William Mallard

I nostri standard: I principi di fiducia di Thomson Reuters.