Maggio 29, 2022

Basilicata Press

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

La Corea del Nord testa “un possibile missile balistico”, afferma il Giappone

Anche la Corea del Sud ha riferito del lancio, con i capi di stato maggiore congiunti sudcoreani che hanno affermato in una dichiarazione che Seoul stava ancora cercando di determinare quanti proiettili erano stati sparati.

Se confermato, il lancio di giovedì sarebbe l’undicesimo lancio di missili della Corea del Nord quest’anno, incluso uno il 16 marzo che si presume abbia fallito, secondo i capi di stato maggiore congiunti sudcoreani.

Il comando Indo-Pacifico degli Stati Uniti ha annunciato all’inizio di questo mese che gli Stati Uniti stanno intensificando “attività di raccolta di informazioni, prontezza e sorveglianza” relative alla Corea del Nord in seguito alla recente ondata di lanci di missili.

La mossa è un segnale dell’amministrazione Biden che deve rafforzare la sua posizione militare per garantire che gli Stati Uniti e gli alleati nella regione come la Corea del Sud e il Giappone siano protetti dai test missilistici della Corea del Nord.

Il comando ha affermato di aver “ordinato attività di raccolta di intelligence, sorveglianza e ricognizione intensificate nel Mar Giallo, nonché una maggiore prontezza tra le nostre forze di difesa dai missili balistici nella regione”.

La scorsa settimana, le forze armate statunitensi hanno organizzato esercitazioni sulla penisola coreana e nei dintorni per mostrare la propria prontezza sulla scia dell’attività nordcoreana, inclusa la simulazione di sistemi di difesa missilistici balistici.

La 35a brigata di artiglieria della difesa aerea dell’esercito americano si è trasferita in una località remota, “occupando la sua posizione difensiva in tempo di guerra, posizionando il sistema missilistico Patriot ed eseguendo operazioni di difesa aerea e missilistica in uno scenario di combattimento simulato”, hanno affermato le forze armate statunitensi in un comunicato stampa.

READ  Il partito di governo giapponese ha subito una battuta d'arresto nell'anteprima del referendum di domenica

E in mare, i caccia F-35 e F / A-18 che volano al largo della portaerei USS Abraham Lincoln insieme alle risorse dell’aeronautica americana con sede nella regione hanno dato spettacolo di forza nel Mar Giallo al largo della costa occidentale della Corea del Sud , secondo una dichiarazione della 7a flotta della US Navy in Giappone.

Il[potenzialelanciodigiovedìarrivaanchesoloduesettimanedopolaCoreadelSud[potentiallaunchalsocomesjusttwoweeksafterSouthKoreaeletto un nuovo presidente conservatore, Yoon Suk Yeol, che dovrebbe prendere una linea più dura contro la Corea del Nord rispetto all’attuale detentore della carica, Moon Jae-in.

Questa storia è stata aggiornata per chiarire la posizione del missile.