Febbraio 5, 2023

Basilicata Press

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

La compagnia elettrica giapponese cerca di aumentare i prezzi dell’elettricità domestica del 30%

Tokio: La Tokyo Electric Power Company Holdings Inc. (TEPCO) ha affermato di aver chiesto al governo di aumentare le tariffe elettriche regolamentate per le famiglie di circa il 30% da giugno in risposta all’aumento dei prezzi dell’energia e all’indebolimento dello yen.

L’applicazione dell’aumento dei tassi, a seguito di altre cinque grandi società elettriche che hanno già presentato istanza di approvazione del governo per aumentare i prezzi tra il 28% e il 46% da aprile, riflette un deterioramento della performance aziendale a causa dell’aumento dei prezzi dei combustibili fossili come il gas naturale liquefatto ( LNG) e carbone termico per la produzione di energia, riferisce l’agenzia di stampa Xinhua.

Il ministero dell’Industria giapponese esaminerà i dettagli delle misure di riduzione dei costi della TEPCO e deciderà sull’effettivo aumento delle tariffe.

Tomoaki Kobayakawa, presidente della TEPCO, ha detto ai giornalisti in una conferenza stampa che la società avrebbe problemi a garantire forniture stabili di elettricità se lasciasse la situazione così com’è.

“Non vogliamo gravare sui nostri clienti, ma abbiamo preso una decisione difficile”, ha affermato.

L’aumento delle tariffe regolamentate sarebbe il primo per TEPCO dal 2012, quando ha aumentato le tariffe all’indomani del disastro nucleare di Fukushima del 2011.

Iscriviti su Il Quotidiano Siasat - Google News

READ  Il ministro dell'industria giapponese Nishimura: bisogna stare attenti agli aumenti delle tasse per il potenziamento della difesa