Settembre 24, 2021

Basilicata Press

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

La Coca-Cola di Olympic-Pallavolo-Giappone afferma che il lavoro di squadra farà cadere i dominicani


Olimpiadi di Tokyo 2020 – Pallavolo – Pool A femminile – Giappone v Corea del Sud – Ariak Arena, Tokyo, Giappone – 31 luglio 2021. La giapponese Serena Coca REUTERS / Valentyn Ogirenko durante la competizione

di Yuka Obayashi

TOKYO (Reuters) – Superare la potente Repubblica Dominicana in una partita a biliardo che devono vincere per qualificarsi ai quarti di finale di pallavolo femminile è un compito ambizioso per il Giappone, ma fidati di una persona che crede che Serena Koka possa fare progressi se gioca da squadra.

Il Giappone è quinto nel girone A dopo una profonda sconfitta di cinque set contro la Corea del Sud venerdì, ed è a un punto dai dominicani, che occupano la quarta e ultima qualificazione.

La squadra caraibica ha diversi giocatori alti più di 1,90 metri. Braille Martinez, il battitore più alto a 2,01 metri, era in ottima forma quando i leader del girone hanno segnato 24 punti contro il Brasile.

“Penso che sia molto importante lavorare insieme come una squadra domani … una squadra giapponese con giocatori piccoli sarà difficile da giocare contro una grande squadra straniera con giocatori alti”, ha detto Coca ai giornalisti domenica.

“Penso che sia un bene se tutta la squadra condivide la consapevolezza che solo una persona deve lavorare sodo. L’intera squadra deve lavorare sodo.

“I nostri avversari sono tutte grandi nazioni, quindi non ci sono partite facili da vincere. Ma ci sono sempre occasioni. Se possiamo sfruttare queste occasioni, penso che siamo forti come qualsiasi squadra”.

Coca ha lottato con un infortunio alla caviglia, ma ha segnato 27 punti contro la Corea del Sud e il suo capitano Erica Araki ha detto che la sua energia era contagiosa.

READ  Apple annuncia una nuova soluzione con il Giappone per consentire agli sviluppatori di connettersi a siti Web esterni - TechCrunch

“Quando abbiamo litigato con lei ieri, ho potuto sentire tutte le emozioni provenienti dal suo corpo e le ho potute sentire in campo”, ha detto Araki. “Abbiamo lottato con così tanta energia quindi è stato un peccato non aver potuto vincere.

“Daremo tutto ciò che abbiamo alle Olimpiadi di Tokyo e lotteremo per questo. Dobbiamo lavorare sodo come una squadra”.

L’allenatore del Giappone Kumi Nakada ha detto che i suoi giocatori devono avere la “mente” giusta per l’ultima partita di biliardo.

“Ci stiamo preparando per le Olimpiadi di Tokyo da cinque anni e penso che gli atleti stiano dando tutto il possibile in ogni partita”, ha detto Nagada.

“Ma siamo stati molto duri mentalmente, perché abbiamo perso così male… Sarà una partita molto importante, una partita significativa. Spero che i giocatori faranno quello che hanno fatto finora con coraggio”.

(Scritto da Rohit Nair a Bangalore; montaggio di Pritha Sarkar)

(C) Copyright Thomson Reuters 2021. Fare clic per le restrizioni –
https://agency.reuters.com/en/copyright.html