Novembre 30, 2021

Basilicata Press

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

La carenza di chip impedisce la copertura mobile del Giappone di Ragutan

La società di e-commerce Tokyo-giapponese Raguden Group ha ancora una volta respinto un obiettivo di copertura nel tentativo di interrompere il mercato delle comunicazioni wireless del paese, con la carenza globale di chip che ha rallentato i suoi progressi nella creazione della rete.

Raguden Mobile si aspetta che la sua rete 4G copra il 96% della sua area di servizio entro marzo, ha detto la società in una conferenza venerdì. Ha preso di mira prima l’estate del 2021 e poi un po’ più tardi quest’anno.

Questo segna l’ultima battuta d’arresto per lo sconto del miliardario CEO di Rakuten Hiroshi Mikidani al wireless.

Il 4G di Raguden Mobile aveva una copertura del 94,3% al 14 ottobre.

I problemi dell’azienda sono spesso i ritardi nella creazione di stazioni base. Raguden Mobile prevede di costruire una rete di 44.000 stazioni base 4G. Ha raggiunto i 30.000 punti a settembre, ma la distribuzione ristretta di dispositivi a semiconduttore ha impedito il progresso in circa 10.000 punti.

Il roaming è fornito dalla rete KDTI del concorrente mobile Raguten. Con l’obiettivo di ridurre le commissioni pagate a KDDI, ha iniziato ad accelerare la transizione alla propria rete a ottobre.

Raghuden Group ha registrato una perdita netta di 65,4 miliardi di yen (574 milioni di dollari) nel semestre gennaio-giugno. La riduzione del roaming è “la più grande pietra miliare nella realizzazione di profitti”, ha affermato venerdì il vicepresidente esecutivo Shunzuk Yasawa.

Yasawa ha anche delineato piani per accelerare l’acquisizione di clienti in modi come la creazione di punti vendita al dettaglio.

Raguden Mobile non ha la cosiddetta allocazione della banda platino, il che significa che è più in ambienti chiusi e per terra rispetto ai primi tre giocatori, NTT Docomo, KDDI e SoftBank. L’azienda installa piccoli dispositivi in ​​ristoranti e negozi per migliorare l’accoglienza negli ambienti interni e si rivolge a più di 30.000 località entro la fine dell’anno.

READ  NHK Trophy: i pattinatori giapponesi e russi dominano il palco

Raguten vede l’esportazione della propria tecnologia di rete wireless come un’opportunità di business.

“Amazon ha iniziato con l’e-commerce, ma ora Amazon Web Services è diventata una delle principali fonti di entrate”, ha affermato Mikidani. “Vogliamo creare un ecosistema nel business mobile e trasformare quell’ecosistema in un generatore di profitto”.