Novembre 30, 2021

Basilicata Press

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

La BOJ è destinata ad accendersi mentre l’inflazione fatica a salire


Foto del file: Un uomo si trova di fronte alla sede della Banca del Giappone a Tokyo, Giappone, il 22 maggio 2020. REUTERS / Kim Kyung-Hoon

di Leica Kihara

TOKYO (Reuters) – La Banca del Giappone ha annunciato giovedì che intende tenere sotto controllo i sistemi di politica monetaria e mantenere l’inflazione al di sotto dell’obiettivo del 2% per altri due anni. Principi del metodo.

L’aumento dei prezzi delle materie prime ha spinto l’inflazione totale del Giappone al massimo da 13 anni a settembre. Ma le rimesse sono significativamente più lente a causa della domanda interna fiacca, quindi l’inflazione al consumo è a zero.

Nelle nuove stime trimestrali, la BOJ intende ridurre le sue previsioni di inflazione al consumo per l’anno che termina a marzo 2022 dall’attuale 0,6%, hanno riferito fonti a Reuters.

Gli analisti si aspettano che la previsione dell’inflazione al consumo della BOJ sia dello 0,9% per l’anno fiscale 2022 e dell’1,0% per il prossimo anno, confermando che la crescita dei prezzi sarà inferiore all’inafferrabile obiettivo del 2% della banca centrale.

Hideo Kumano, capo economista del Dai-ichi Life Research Institute, ha dichiarato:

In una revisione dei tassi di due giorni che si concluderà giovedì, la BOJ dovrebbe puntare a tassi di interesse a breve termine a -0,1% e rendimenti obbligazionari a 10 anni a 0%.

L’economia giapponese è emersa da una recessione innescata da un focolaio di virus corona lo scorso anno, poiché la forte domanda estera ha accelerato le esportazioni e ha compensato la debolezza dei consumi.

Ma le barriere all’offerta e la carenza di chip colpiscono i produttori, smussando le loro prospettive per un’economia orientata all’esportazione. Gli analisti affermano che dovranno attendere ulteriori dati per vedere se la rimozione del divieto del COVID-19 il 30 settembre attiverà gli incentivi tanto necessari dalla domanda indesiderata.

READ  Il Giappone mantiene il titolo olimpico di softball mentre gli Stati Uniti cercano l'argento Giochi Olimpici di Tokyo 2020

Sebbene la BOJ sembri attenersi alle sue previsioni per una moderata ripresa economica, potrebbe avvertire di rischi come il rallentamento della crescita cinese e l’attacco alla produzione a causa delle restrizioni sull’offerta.

Il principale produttore di apparecchiature elettriche Canon Inc ha tagliato la sua stima dell’utile operativo per quest’anno di 11 miliardi di yen a 272 miliardi di yen, aumentando i costi di vendita e influenzando le vendite a causa delle interruzioni della fabbrica guidate dall’epidemia del sud-est asiatico.

I mercati sono concentrati sul fatto che il governatore della BOJ Haruhiko Kuroda emetterà avvisi contro la recente debolezza dello yen, il che aumenterà i ricavi degli esportatori ma aumenterà anche i costi di importazione già elevati per i rivenditori che si stanno ancora riprendendo dall’impatto dell’epidemia.

Kuroda dovrebbe informare i media dopo la riunione politica.

(Rapporto di Laika Kihara; Rapporto aggiuntivo di Nobuhiro Kubo; Montaggio di Sri Navaratnam)

(C) Copyright Thomson Reuters 2021. Fare clic per le restrizioni –
https://agency.reuters.com/en/copyright.html