Settembre 24, 2021

Basilicata Press

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

La BOJ abbassa le previsioni di crescita del Giappone, pubblica il piano climatico


Foto del file: questa foto di esempio scattata il 1 giugno 2017 mostra la banconota in yen giapponese. REUTERS / Thomas White / Illustrazione / Foto d’archivio

Scritto da Leica Kihara e Daniel Lusing

TOKYO (Reuters) – La Banca del Giappone venerdì ha tagliato le sue previsioni future per venerdì per ridurre la nuova barriera di emergenza per combattere i consumi che potrebbe influenzare l’epidemia del governo 19, aumentando le aspettative che sarebbe rimasta indietro rispetto alle controparti globali nell’invertire il suo massiccio stimolo.

La BOJ è stata vicina al territorio senza nome, sotto forma di politica monetaria, pubblicando i dettagli di un nuovo piano volto a combattere il cambiamento finanziario nel tempo.

La banca centrale ha anche pubblicato un elenco di altre misure che adotterà contro il cambiamento climatico, compresi i piani per iniziare ad acquistare obbligazioni verdi utilizzando le sue piccole riserve estere.

Marcel Thieliant, un anziano economista giapponese nell’economia del capitale, ha affermato che la nuova spinta verde della BOJ ha ora mostrato un focus su questioni al di là dell’epidemia.

“Sebbene il Consiglio non si illuda che raggiungerà mai il suo obiettivo di inflazione del 2%, negli ultimi mesi ha ridotto il sostegno politico”, ha affermato Thilliant.

“In effetti, la banca è ora passata dalla modalità di crisi all’affrontare problemi strutturali a lungo termine”, ha affermato.

Tra i nuovi piani trimestrali pubblicati venerdì, l’economia dovrebbe espandersi del 3,8% nell’anno finanziario in corso che si concluderà a marzo 2022, rispetto al 4,0% di aprile.

Ma ha cambiato le sue previsioni di crescita per il prossimo anno fiscale dal 2,4% al 2,7%, in previsione di un aumento del consumo con l’accelerazione dei vaccini.

READ  Come variante delta lo yen, il boom del dollaro vola verso la salvezza

“È probabile che l’economia giapponese si riprenda gradualmente man mano che i vaccini progrediscono e mitigano l’impatto delle epidemie”, ha detto il governatore della BOJ Haruhiko Kuroda in una conferenza stampa, cautamente ottimista.

La BOJ ha rivisto le sue previsioni di inflazione al consumo per l’anno fiscale in corso dallo 0,1% allo 0,1% allo 0,6%.

Come ampiamente previsto, la banca centrale ha lasciato invariato il suo obiettivo di controllo della curva dei rendimenti (YCC) a -0,1% per i tassi di interesse a breve termine e 0% per i rendimenti obbligazionari a 10 anni alla stima del tasso a due giorni terminata venerdì. Continuerà ad acquistare attività come titoli di stato e fondi azionari negoziati in borsa (ETF).

Cambiamento verde

I piani verdi della BOJ sono arrivati ​​mentre altre grandi banche centrali usano la loro capacità istituzionale per affrontare il cambiamento climatico.

Nell’ambito dello schema, che sarà lanciato quest’anno, la BOJ ha annunciato che fornirà prestiti a tasso zero che possono essere attivati ​​fino al 2030 alle banche che aumentano i prestiti verdi e fissi.

Tra i prestiti ammissibili allo schema, si dice anche che la banca centrale fornisca “fondi provvisori” o prestiti per aiutare le aziende inquinanti a passare a operazioni più ecologiche.

Sebbene alle banche non verranno offerte agevolazioni sugli interessi per attingere allo schema, gran parte dei loro depositi detenuti presso la BOJ sarà esente da tassi di interesse negativi.

“Oltre a ciò che fanno i governi e i parlamenti, abbiamo discusso su cosa possono fare le banche centrali su questo fronte. Il problema più grande è quanto dovremmo fare noi come banca centrale e cosa possiamo fare”, ha detto Croda.

READ  Il Giappone ha raggiunto nuove vette olimpiche

L’economia giapponese si è contratta del 3,9% su base annua a gennaio-marzo e non è cresciuta nel secondo trimestre poiché l’epidemia ha influito sulla spesa per i servizi.

La ripresa delle epidemie ha portato il governo a imporre un nuovo stato di emergenza nella città ospitante delle Olimpiadi di Tokyo due settimane prima dei Giochi, infrangendo le speranze dei politici di una forte ripresa della crescita trimestrale.

Gli analisti che hanno votato per Reuters si aspettano che l’economia cresca del 4,2% nel trimestre in corso, inferiore a quanto stimato il mese scorso, a causa dell’impatto di nuove epidemie.

(Rapporto di Leica Kihara e Daniel Lusing; Rapporto aggiuntivo di Tetsushi Kazimoto; Montaggio di Sam Holmes e Kim Gokil)

(C) Copyright Thomson Reuters 2021. Fare clic per le restrizioni –
https://agency.reuters.com/en/copyright.html