Agosto 7, 2022

Basilicata Press

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

JFTC rileva pratiche sleali sugli accordi sui siti Web dei governi locali

Politica della società


Tokyo, 30 giugno (Jiji Press) – La Japan Fair Trade Commission ha scoperto che due società quotate hanno adottato una pratica sleale per impedire alle rivali di aggiudicarsi contratti per la gestione di siti Web per i governi locali, è stato appreso giovedì.

I due sono Smartvalue Co. , che produce siti web per i comuni locali, e Scinex Corp. , un operatore di siti web di informazioni locali. Entrambi hanno sede nella città occidentale di Osaka e hanno un’alleanza commerciale.

Nella giornata di ieri, l’organismo di vigilanza antimonopolio ha approvato i piani di miglioramento presentati dalle due società, che si sono impegnate a non ripetere la pratica in questione.

Secondo il JFTC, da febbraio 2019 le due società hanno fornito a oltre 900 comuni in tutto il paese informazioni errate sul fatto che i sistemi di gestione dei siti Web che utilizzano software open source sono problematici dal punto di vista della sicurezza, pur rilevando che il sistema di Smartvalue utilizza software sviluppato in modo indipendente.

Circa 110 comuni hanno stipulato contratti con le due aziende, con valori contrattuali che vanno da diversi milioni di yen a decine di milioni di yen.

[Copyright The Jiji Press, Ltd.]

Jiji Press

READ  Primo ministro giapponese: raggiunto un accordo sulle sanzioni militari statunitensi per prevenire la malattia del governo