Dicembre 9, 2022

Basilicata Press

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

[JAPAN SPORTS NOTEBOOK] Mina Sato porta entusiasmo e fame di successo a Keirin

Questo articolo è apparso per la prima volta su Look sportivoGIAPPONE Sito dedicato allo sport di Forward.

Decenni fa, i comici americani Bud Abbott e Lou Costello hanno pesato su un desiderio universale: avere uno scopo nella vita. Scelgono una parola specifica (“nicchia”, pronunciata da molti come nee-sh, e da altri come “ricco” ma con una consonante diversa all’inizio) per esprimere con leggerezza il loro punto.

I dialoghi dei due uomini nel loro popolare programma radiofonico degli anni ’40 ricordano la carriera della 23enne ciclista keirin Mina Sato fino ad oggi, che include medaglie d’argento consecutive nella finale femminile ai Campionati del mondo di ciclismo su pista UCI.

Abbott: “Se sei fortunato, troverai la tua giusta nicchia nella vita”.

Costello: “Hai ragione. Perché, se riesco a trovare il mio ― cosa troverò?”

Abbott: “Una nicchia, una nicchia. Troverai una nicchia”.

Annuncio

Costello: “Abbott, quando trovo un prurito, me lo gratto!”

Abbott: “No, no, sto parlando di una nicchia nella vita. Una nicchia è ciò che tutti cercano. Chi ha successo ha trovato una nicchia”.

Sato è arrivato secondo nel suddetto torneo domenica 16 ottobre a Saint-Quentin-en-Yvelines, in Francia, vicino a Parigi. In finale si è piazzata a 0,042 secondi dalla campionessa tedesca Lea Friedrich.

Leggi la storia completa su SportsLook.

Autore: Ed Odeven

Segui Ed su JAPAN Forward’s [Japan Sports Notebook] qui la domenica, a [Odds and Evens] qui durante la settimana e Twitter @ed_oven, e trovalo sul sito dedicato allo sport di JAPAN Forward, Look sportivo.

Annuncio