Gennaio 22, 2022

Basilicata Press

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

Japan Group Maggio 2020 segna l’ultimo ciclo economico


Immagine del file: Tokyo centrale, Giappone L’8 dicembre 2015, un uomo d’affari alza lo sguardo mentre attraversa una strada nel quartiere degli affari del centro di Tokyo. L’economia giapponese entra in recessione nel terzo trimestre, dando ai politici un barlume di speranza REUTERS / Thomas Peter

TOKYO (Reuters) – Un gruppo di economisti giapponesi che lavorano per determinare i picchi e i minimi del ciclo economico giapponese ha affermato che l’epidemia di COVID-19 ha posto fine a quasi tre anni di recessione economica.

Il panel nominato dal governo martedì ha posto fine temporaneamente all’economia con la sua ultima recessione ed è esploso nel maggio 2020, con i primi controlli del virus corona che hanno colpito case e aziende.

Lo shock della crisi sanitaria ha tecnicamente segnato la fine della recessione perché la maggior parte degli indicatori era scesa a un punto in cui non erano più bassi, il team l’ha definita una depressione.

“Maggio 2020 ha segnato l’inizio della recessione economica… quando il consumo e molti altri indicatori economici sono diminuiti”, ha affermato Hiroshi Yoshikawa, presidente della Risho University, che presiederà un comitato convocato dall’ufficio di gabinetto tra le sanzioni di emergenza.

Simile al Comitato per gli appuntamenti del ciclo economico del National Bureau of Economic Research degli Stati Uniti, il Comitato discute la cronologia ufficiale del ciclo economico basata sui cambiamenti in 10 indicatori economici, come la produzione industriale, le esportazioni, le vendite al dettaglio e la disponibilità di posti di lavoro.

A luglio, l’economia statunitense ha annunciato di aver raggiunto il livello più basso nell’aprile 2020, segnando la recessione più breve in due mesi.

READ  Il Giappone approva l'uso della banda L Sailor 4300 di Satcom, apre una connessione ad alte prestazioni attraverso la sua flotta

L’anno scorso, il panel giapponese ha annunciato provvisoriamente che l’economia giapponese aveva raggiunto il suo picco precedente nell’ottobre 2018, quando l’allora emergente guerra commerciale tra Stati Uniti e Cina ha rotto l’espansione di 71 mesi, il secondo record più lungo.

Con l’annuncio di martedì, il gruppo ha affermato che la precedente recessione è durata 19 mesi fino a maggio dello scorso anno e la ripresa economica del Giappone.

“Questi picchi e serbatoi del ciclo economico sono definiti meccanicamente”, ha detto Yoshikawa ai giornalisti dopo la riunione del comitato, riferendosi ai dati del governo, e “come sta andando l’economia giapponese è una questione diversa”, citando le contrazioni economiche nel primo e nel terzo trimestre di questo anno.

Si prevede che la terza economia mondiale crescerà del 5,1% su base annua quest’anno dopo una contrazione del 3,0% del previsto a luglio-settembre, secondo un sondaggio Reuters, che prevede un aumento della spesa per l’edilizia abitativa a fronte di un allentamento delle restrizioni.

(Segnalazione di Cantoro Gomia; montaggio di Jacqueline Wong)

(C) Brevetto Thomson Reuters 2021. Fare clic per le restrizioni –
https://agency.reuters.com/en/copyright.html