Maggio 29, 2022

Basilicata Press

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

Il sindaco di Nuoto-Fukuoka afferma che i campionati del mondo saranno nuovamente posticipati

Gli sport


(Reuters) – I campionati mondiali di nuoto FINA, che si terranno a Fukuoka a maggio, saranno posticipati al prossimo anno, ha detto il sindaco della città giapponese.

La competizione, originariamente prevista per il 2021 ma posticipata a causa della pandemia di coronavirus e della messa in scena ritardata delle Olimpiadi di Tokyo 2020, doveva svolgersi dal 13 al 29 maggio, ma ora sarà riprogrammata ancora una volta.

“Con la variante Omicron che si sta diffondendo in tutto il mondo, è stato impossibile organizzare competizioni per selezionare atleti in rappresentanza di ciascun paese”, ha detto il sindaco di Fukuoka Soichiro Takashima in una conferenza stampa.

“Data questa situazione, la FINA ha deciso di posticipare i Mondiali di Fukuoka da quest’anno all’altro.

“Quando penso agli atleti che si sono allenati per l’evento di maggio e all’attesa dei fan dentro e fuori il Paese, mi sento così male”.

La FINA ha rifiutato di commentare quando è stata contattata da Reuters.

Takashima ha detto che la FINA non ha ancora deciso una nuova data per i campionati.

“I nuovi orari non sono stati fissati”, ha detto. “Ma il Giappone ha quattro stagioni. Le competizioni all’aperto come il nuoto a lunga distanza possono essere organizzate solo in determinati periodi. Il tempo per l’evento sarà ovviamente limitato all’estate e intorno all’estate”.

(Segnalazione di Michael Church a Hong Kong; Segnalazione aggiuntiva di Kiyoshi Takenaka a Tokyo; Montaggio di Kenneth Maxwell e Emelia Sithole-Matarise)

(c) Copyright Thomson Reuters 2022. Fare clic per le restrizioni –
https://agency.migration.com/en/copyright.html

Giappone
Asia
Hong Kong
Reuters
Nuoto

READ  L'ossigeno è basso nel sud americano; Morti degli studi in Giappone: aggiornamento virale