Settembre 24, 2021

Basilicata Press

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

Il rally WRC è stato annullato per il secondo anno consecutivo in Giappone

Il Giappone avrebbe dovuto ospitare le finali della stagione del campionato dall’11 al 14 novembre, ma l’evento era sotto pressione a causa dell’aumento dei casi di COVID-19 nel paese.

Gli organizzatori del WRC credevano che il successo delle Olimpiadi di Tokyo avrebbe aperto la strada al progresso dell’evento.

Tuttavia, dopo la fine della Formula 1 il mese scorso per annullare il Gran Premio del Giappone, anche le possibilità di registrazione al Rally del Giappone sono aumentate, con la conferma che arriva oggi dagli organizzatori dell’evento FORUM8.

“Considerate le caratteristiche della competizione WRC che si svolge su strade pubbliche con la collaborazione obbligatoria di tutta la comunità locale, il numero di emergenze Kovit-19 in Giappone sta aumentando di giorno in giorno e la situazione si sta attenuando. Inaspettatamente, insieme ne avevamo solo una Sfortunatamente, il Giappone deve fermare il rally WRC 2021.” Il Comitato Esecutivo del Rally Japan 2021 ha pubblicato il rapporto.

“Cogliamo questa opportunità per esprimere il nostro più profondo apprezzamento per il supporto essenziale e la comprensione di tutti, e il nostro sentito ringraziamento a tutti i fan e i partecipanti che hanno atteso questo primo rally WRC in Giappone dopo 11 anni.

“Ci scusiamo sinceramente per tutti gli inconvenienti causati da questa risoluzione e vi ringraziamo profondamente per la vostra comprensione”.

Takamoto Katsuda, Keaton Williams, Toyota Casu Racing WRT Toyota Yaris WRC

Foto: Toyota Racing

Il presidente esecutivo Satoshi Suzuki ha aggiunto: “Vorrei esprimere la mia sincera gratitudine a tutti coloro che hanno lavorato instancabilmente per rendere possibile questo evento.

Per saperne di più:

“Siamo determinati a fare del nostro meglio per combattere questa epidemia di COVID-19 e ospitare con successo il WRC in Giappone nel 2022. Prego per la sicurezza di tutti”.

READ  Un mese di dollari bassi su Pet Fed per ritardare il nastro

Il WRC dovrebbe confermare un nuovo evento per il suo round finale, che è considerato il Rally di Monza.

Monza ha ospitato l’ultimo round del campionato lo scorso anno, costringendo gli organizzatori del Covit-19 a un radicale cambio di calendario.