Maggio 29, 2022

Basilicata Press

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

Il principe 15enne del Giappone mantiene il premio letterario nonostante il plagio

Il principe Hisahito, il quindicenne futuro imperatore del Giappone, è stato accusato di aver plagiato sezioni di un saggio su una vacanza con sua madre per cercare di vincere un concorso letterario per bambini.

La scrittura del principe, figlio del principe ereditario Akishino e della principessa Kiko, è arrivata seconda ed è stata molto elogiata dalla giuria per il 12° Children’s Nonfiction Literary Awards, presentato dalla città di Kitakyushu nel marzo dello scorso anno.

Intitolato “Visiting the Ogasawara Islands”, il saggio faceva parte dei compiti del principe durante le vacanze estive per la Ochanomizu University Junior High School di Tokyo, dove era studente. La scuola ha presentato il saggio per i premi.

Riferendo sul successo del principe, il quotidiano Mainichi ha affermato che il saggio di 19 pagine era il resoconto di un viaggio che ha fatto alle isole, a sud di Tokyo, con sua madre nel 2017.

Comprendeva molti dettagli sulle formazioni geologiche dell’arcipelago vulcanico e commentava come le isole fossero diventate un terreno fertile per una serie di forme uniche di flora e fauna.

Un’altra sezione riguardava le barriere coralline delle isole e il suo fascino per i turisti. Il principe includeva anche apparenti conversazioni con i residenti locali.

Uno dei giudici ha detto: “Il senso dell’equilibrio e la bellezza del testo sono meravigliosi quando provengono da un adolescente”.

Un esame più attento ha rivelato che il saggio ha una sezione che è quasi una ripetizione parola per parola di un documento di ricerca pubblicato dal National Institute of Environmental Studies, secondo il quotidiano Asahi.

Un’altra sezione “assomiglia molto da vicino a una fonte che non è stata menzionata” nelle note a piè di pagina, un passaggio della pubblicazione “World Heritage Ogasawara”.

READ  CODA giapponese, altre 12 società organizzano un'organizzazione antipirateria concentrandosi su manga e anime - Notizie

L’Agenzia della Casa Imperiale ha rilasciato una dichiarazione in cui afferma che l’elenco di riferimento per il saggio era “inadeguato” e che il principe era d’accordo con tale valutazione. L’agenzia ha detto che il principe contatterà gli organizzatori del premio letterario con le revisioni del pezzo.

Un portavoce del premio ha detto ai media locali che mentre ci sono “frasi simili”, il principe non sarà privato del suo secondo posto.

“Anche se c’è un’omissione nei riferimenti, il premio letterario è per il tema e l’espressività dell’opera”, ha detto il funzionario al sito web di NewsPost.

“Non stiamo considerando di ritirare il premio”.