Agosto 7, 2022

Basilicata Press

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

Il primo ministro giapponese riorganizza il governo in mezzo a Taiwan, questioni relative alla Chiesa dell’Unificazione

FILE PHOTO – Il primo ministro giapponese Fumio Kishida si rivolge all’Assemblea generale delle Nazioni Unite durante la conferenza di revisione del Trattato di non proliferazione nucleare a New York City, New York, USA, 1 agosto 2022. REUTERS/David ‘Dee’ Delgado

Registrati ora per un accesso illimitato GRATUITO a Reuters.com

  • Kishida ha affermato che è necessario un rimpasto di governo per affrontare Taiwan, COVID, inflazione
  • Modifiche da annunciare mercoledì – Leader di Komeito
  • Kishida ordinerà al gabinetto di esaminare i legami tra i ministri e la Chiesa dell’Unificazione

TOKYO, 6 ago (Reuters) – Sabato il primo ministro giapponese Fumio Kishida ha dichiarato che riorganizzerà il suo gabinetto la prossima settimana per affrontare questioni crescenti tra cui le tensioni di Taiwan, il COVID-19 e le misure di stimolo economico per contrastare l’inflazione.

“Dobbiamo avviare una nuova formazione il prima possibile considerando le varie questioni”, ha detto in una conferenza stampa a Hiroshima dopo aver partecipato a una commemorazione per il 77° anniversario del primo bombardamento atomico del mondo nella città. leggi di più

Il cambio di personale prima del previsto arriva anche quando la sua amministrazione deve affrontare un crescente controllo pubblico sul rapporto tra il gruppo religioso Chiesa dell’Unificazione e i legislatori del partito al governo, incluso l’ex primo ministro ucciso Shinzo Abe.

Registrati ora per un accesso illimitato GRATUITO a Reuters.com

Natsuo Yamaguchi, leader del partito Komeito, partner della coalizione al governo di Kishida, ha dichiarato in una conferenza stampa di sabato che Kishida lo aveva informato che il rimpasto di governo sarebbe stato annunciato mercoledì.

READ  L'aristocratico di lingua giapponese guida l'offensiva del fascino per corteggiare i turisti

Kishida non ha fornito alcun dettaglio sui cambiamenti del suo governo, ma il quotidiano Yomiuri ha riferito in precedenza che probabilmente avrebbe sostituito il ministro della Difesa Nobuo Kishi, dati i suoi problemi di salute.

La difesa è sotto i riflettori con l’aumento della tensione tra l’autogoverno Taiwan e la Cina continentale negli ultimi giorni. leggi di più

Una recente ondata di COVID a numeri record di infezioni pone un altro problema per il governo. leggi di più

Una riorganizzazione del gabinetto e dei funzionari del partito al governo era prevista per l’inizio di settembre, dopo una funzione commemorativa per Abe che è stato ucciso a colpi di arma da fuoco il mese scorso, ma Kishida l’ha portata avanti per affrontare la caduta dell’approvazione per il governo nei sondaggi, ha detto Yomiuri.

Il rimpasto arriva dopo che la coalizione di governo conservatrice di Kishida ha aumentato la sua maggioranza alla camera alta del parlamento in un’elezione di luglio tenutasi due giorni dopo la morte di Abe. leggi di più

Kishi, 63 anni, fratello minore di Abe, è ministro della Difesa da settembre 2020.

L’agenzia di stampa Jiji ha riferito venerdì che il ministro delle finanze Shunichi Suzuki sarebbe stato mantenuto e il ministro dell’industria Koichi Hagiuda sarebbe stato trattenuto o spostato in un altro incarico importante.

Anche il ministro degli Esteri Yoshimasa Hayashi e il segretario capo di gabinetto Hirokazu Matsuno, così come il vicepresidente del Partito Liberal Democratico (LDP) Taro Aso, e il segretario generale Toshimitsu Motegi manterrebbero le loro posizioni, hanno anche riferito Yomiuri.

SONDA DELLA CHIESA DELL’UNIFICAZIONE

Kishida è stato interrogato anche alla conferenza stampa sulla Chiesa dell’Unificazione, un gruppo religioso a cui apparteneva la madre dell’uomo che ha sparato ad Abe e che si dice avesse legami particolarmente stretti con la fazione di Abe dell’LDP. leggi di più

READ  Il Giappone cammina sul filo del rasoio tra nessuna restrizione COVID, tensione ospedaliera

Kishida ha detto che avrebbe ordinato al gabinetto di esaminare tutti i collegamenti tra la chiesa e i membri del gabinetto, compresi i viceministri, e di esaminarli in “forme appropriate” per cercare la comprensione del pubblico.

“Per quanto ne so, personalmente non ho alcun legame con il gruppo”, ha detto.

In un sondaggio del 30-31 luglio dell’agenzia di stampa Kyodo, oltre l’80% degli intervistati ha affermato che il rapporto tra la Chiesa dell’Unificazione e i politici deve essere rivelato e il 53% ha espresso opposizione a un funerale di stato per Abe. leggi di più

Il sondaggio ha rilevato che il sostegno al governo di Kishida è sceso di 12,2 punti al 51,0%, il livello più basso nei sondaggi di Kyodo dalla sua inaugurazione ad ottobre.

Kishida ha affermato che era appropriato che il governo organizzasse un funerale di stato dato che Abe era il primo ministro più longevo del Giappone moderno e date le circostanze della sua morte durante “la fondazione stessa della democrazia”, ​​riferendosi alla campagna elettorale.

Registrati ora per un accesso illimitato GRATUITO a Reuters.com

Segnalazione di Kantaro Komiya; Montaggio di Leslie Adler, Robert Birsel e Kim Coghill

I nostri standard: I principi di fiducia di Thomson Reuters.