Maggio 24, 2022

Basilicata Press

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

Il ministro degli Esteri giapponese promette un esercito più forte in visita alla portaerei statunitense

FILE PHOTO – Il ministro degli Esteri giapponese Yoshimasa Hayashi parla a una conferenza stampa a Varsavia, Polonia, il 4 aprile 2022. Dawid Zuchowic / Agencja Wyborcza.pl via REUTERS

Registrati ora per un accesso illimitato GRATUITO a Reuters.com

A BORDO DELLA USS LINCOLN, 23 aprile (Reuters) – Il ministro degli Esteri giapponese ha promesso che il suo Paese avrebbe rafforzato le sue forze armate per aiutare gli Stati Uniti a mantenere la sicurezza regionale durante una visita sabato a una portaerei statunitense che pattuglia le acque asiatiche.

“Oggi ho potuto sperimentare in prima persona la prima linea della sicurezza nazionale”, ha detto Yoshimasa Hayashi ai giornalisti nel ponte dell’hangar della USS Abraham Lincoln che navigava nelle acque a sud di Tokyo. Il Giappone “rafforzerà in modo significativo” le sue capacità di difesa e lavorerà a stretto contatto con gli Stati Uniti, ha aggiunto.

Hayashi ha parlato tra la preoccupazione in Giappone che l’invasione russa dell’Ucraina, che vede come un affronto alle norme diplomatiche internazionali, potrebbe incoraggiare la vicina Cina a usare la forza militare per conquistare il controllo di Taiwan e minacciare le vicine isole giapponesi.

Registrati ora per un accesso illimitato GRATUITO a Reuters.com

Il Giappone ha anche espresso preoccupazione per l’approfondimento dei legami di sicurezza di Pechino con Mosca, che hanno incluso esercitazioni congiunte nelle acque circostanti il ​​Giappone.

La Cina ha affermato che le sue intenzioni in Asia sono pacifiche.

Hayashi è volato sulla portaerei da Tokyo con l’ambasciatore statunitense Rahm Emanuel, il quale ha avvertito che l’invasione dell’Ucraina, che i russi descrive come “operazione speciale”, poneva rischi per la sicurezza in regioni ben oltre l’Europa, compreso l’Indo-Pacifico.

READ  L'artista giapponese dello zucchero stupisce i fan con un robot commestibile da Laputa: Castle in the Sky 【Video

I due hanno assistito alle operazioni di volo della portaerei dal ponte della Lincoln, che era appena salpata dal Mar del Giappone vicino alla penisola coreana dove aveva condotto esercitazioni navali con la Maritime Self Defense Force giapponese a seguito dell’ultimo lancio di missili da parte della Corea del Nord. leggi di più

Registrati ora per un accesso illimitato GRATUITO a Reuters.com

Segnalazione di Tim Kelly; Montaggio di Christina Fincher

I nostri standard: I principi di fiducia di Thomson Reuters.