Luglio 7, 2022

Basilicata Press

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

Il giapponese Fugaku perde il titolo di supercomputer più veloce del mondo

Il supercomputer giapponese Fugaku ha perso la sua posizione di più veloce al mondo in termini di velocità di calcolo, classificandosi al secondo posto dopo essere stato in cima alla lista in una classifica biennale per le ultime quattro volte di seguito, ha affermato lunedì il suo istituto di ricerca sviluppatore Riken.

Prende il nome da una parola alternativa per il Monte. Fuji, ha perso il primo posto a favore del supercomputer Frontier dell’Oak Ridge National Laboratory degli Stati Uniti, le cui velocità sono 2,5 volte superiori a quelle di Fugaku, ha detto Riken, citando i risultati del progetto US-European TOP500.

La foto scattata il 9 marzo 2021 mostra il supercomputer giapponese Fugaku al Riken Center for Computational Science di Kobe. (Kyodo)

Fugaku è anche arrivato secondo in un progetto noto come HPL-AI, che classifica le capacità di intelligenza artificiale.

Tuttavia, Fugaku ha mantenuto il primo posto per la quinta volta consecutiva nel gradiente coniugato ad alte prestazioni di TOP500 che si concentra sull’uso industriale, così come nell’elenco di Graph500 per l’analisi dei big data, secondo Riken.

“Questo dimostra che Fugaku continua ad essere uno dei principali supercomputer al mondo in un campo in cui la concorrenza e lo sviluppo sono feroci”, ha affermato Satoshi Matsuoka, direttore del Center for Computational Science dell’istituto a Kobe, nella prefettura di Hyogo, che ospita Fugaku.

Sviluppato congiuntamente da Riken e Fujitsu Ltd., il supercomputer ha avviato operazioni parziali nell’aprile 2020 e operazioni su vasta scala nel marzo 2021. Fugaku è stato utilizzato per visualizzare come le goccioline che potrebbero trasportare il coronavirus si diffondono dalla bocca e per aiutare a esplorare possibili trattamenti per COVID -19.

READ  Edmund Io 'Moonlight Shadow' e la sua proiezione in Giappone senza di lui | spettacolo

Il predecessore di Fugaku, il supercomputer K, è stato dismesso nel 2019.