Maggio 29, 2022

Basilicata Press

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

Il Giappone si prepara a introdurre importanti cambiamenti nei viaggi giusto in tempo per l’estate

Il Giappone ha segnalato che intende aprire nuovamente il Paese ai turisti in estate. La popolare destinazione turistica è rimasta chiusa ai turisti a causa della pandemia di coronavirus.

Tuttavia, il primo ministro giapponese Fumio Kishida ha affermato che prevede di aprire nuovamente il Paese al turismo a giugno durante una visita a Londra. Ha detto: “Allenteremo ulteriormente i controlli, in modo che a giugno sarà possibile entrare nel Paese senza intoppi come le altre nazioni del G7”.

Ha aggiunto: “Non appena giugno, sulla base delle opinioni degli esperti, rivedremo gradualmente le normative sul coronavirus, comprese le politiche di frontiera”, ha detto Kishida giovedì. “Siamo ancora in un periodo di transizione verso la vita normale. “

Leggi di più: Il Portogallo annuncia un’importante modifica alle regole di ingresso per i viaggiatori britannici

I rapporti suggeriscono che il paese consentirà piccoli tour nel paese per facilitare lentamente la riapertura ai turisti. Il Giappone ha attualmente un tetto massimo di 10.000 arrivi dall’estero al giorno e finora esclusi i turisti.

Le norme attualmente in vigore nel Paese prevedono l’ingresso degli studenti e di coloro che intendono lavorare nel Paese, nonché dei cittadini stranieri. A causa delle rigide misure di frontiera della nazione, il numero di visitatori stranieri è crollato da quasi 32 milioni nel 2019 a 250.000 nel 2021.

READ  Andorra, poi Yemen: i personaggi giapponesi danno una sequenza unica alla sfilata del festival