Ottobre 19, 2021

Basilicata Press

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

Il Giappone punta su Arabia Saudita e Australia nelle qualificazioni ai Mondiali

La sconfitta dell’allenatore del Giappone Hajime Moriyasu prima delle qualificazioni ai Mondiali contro l’Arabia Saudita e l’Australia ha focalizzato la loro attenzione sulla sconfitta dell’Oman e su una vittoria di misura sulla Cina.

La squadra giapponese si recherà giovedì nella capitale saudita sapendo che una sconfitta sarebbe una battuta d’arresto significativa nella sua corsa per la settima Coppa del Mondo consecutiva.

Solo le prime due squadre su sei nelle finali di qualificazione asiatiche hanno la garanzia di un posto in Qatar l’anno prossimo. Dopo due partite, il Giappone è già a tre punti da Arabia Saudita e Australia nel Gruppo B.

“Non abbiamo molto tempo, ma i giocatori devono passare da quello che fanno con i loro club e controllare l’opinione della nostra squadra”, ha detto Morrias. “Non l’abbiamo fatto per ultimo. Dobbiamo risolverlo.”

Rimanere in contatto con i leader della squadra giapponese è molto importante in quanto la squadra sta operando contro l’Australia in casa dopo 5 giorni, dopo aver vinto 10 partite consecutive nelle qualificazioni.

Dopo le vittorie di successo su Cina e Vietnam, Socceros è pieno di fiducia.

“Stanno iniziando a credere di poter vincere ogni partita, il che è fantastico ed è quello che mi aspetto”, ha detto il Ct dell’Australia Graham Arnold. “E si fidano l’uno dell’altro, il che è fantastico.”

Non potendo giocare le qualificazioni casalinghe a causa delle restrizioni di viaggio per l’epidemia di Kovit-19, gli australiani stanno portando l’Oman a Doha, in Qatar, prima di andare in Giappone. Quando Milos DeGenere è stato escluso dopo un test positivo per il virus corona in una proiezione prima che Arnold lasciasse il suo club Red Star Belgrado, la coppia ha dovuto arruolare il difensore del Sunderland Bailey Wright per qualificarsi.

READ  Le compagnie aeree in Giappone e Corea del Sud stanno provando nuove idee per attirare i viaggiatori

L’altra partita del Gruppo B vedrà Cina e Vietnam incontrarsi negli Emirati Arabi Uniti, con entrambe le squadre a caccia dei primi punti nel girone.

Nel Gruppo A, la Corea del Sud, che punta a 10 presenze consecutive ai Mondiali, ha quattro punti, ma finora ha giocato due partite in nazionale. Il 2 settembre ha battuto il Libano 1-0 nello 0-0 contro l’Iraq. I tre punti di giovedì contro la Siria sono importanti per i coreani che cinque giorni dopo dovranno affrontare un duro viaggio a Teheran per affrontare la capolista Iran.

Stelle di talento della Premier League inglese vengono convocate in Corea del Sud, tra cui Son Hyung-min e Hwang Hee-chan, ma quei giocatori non si sono allenati per circa 48 ore per la partita siriana.

Il figlio si è lamentato di essere diventato un jet lag negli esami di qualificazione il mese scorso e che l’allenatore della Corea del Sud Paolo Pento dovrebbe tenere conto della sua pianificazione per ogni partita internazionale e dello status dei suoi giocatori europei.

“Gestiamo i giocatori in un modo che pensiamo sia il modo migliore per la squadra e i giocatori”, ha detto Pento. “Dobbiamo giocare con i migliori giocatori ogni volta perché dobbiamo raggiungere gli obiettivi. Sceglierò e sceglierò il meglio per ogni partita”.

Altrove nel Gruppo A giovedì, l’Iran si incontrerà a Teheran, Emirati Arabi Uniti, Libano e Iraq a Doha.

___

Più Abby Football: https://apnews.com/hub/soccer e https://twitter.com/AP_Sports