Settembre 24, 2021

Basilicata Press

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

Il Giappone punta su 100 milioni di dosi di vaccino per i giovani

Secondo i dati del governo diffusi martedì, il Giappone ha consegnato più di 100 milioni di dosi di vaccini Kovit-19, superando gli Stati Uniti nella velocità con cui gli anziani sono completamente vaccinati.

La pietra miliare della vaccinazione arriva quando il Giappone, come molti altri paesi, è nel bel mezzo di una nuova ondata di infezione da virus corona che causa variazioni delta. Mentre le Olimpiadi estive volgevano al termine, il Giappone e Tokyo hanno registrato il numero giornaliero di infezioni per diversi giorni questo mese.

La maggior parte delle nuove infezioni era di età compresa tra 20 e 30 anni, a dimostrazione dell’impatto del divario nei tassi di vaccinazione tra gli anziani e le altre popolazioni. Gli esperti sono preoccupati per la riluttanza tra i giovani che hanno meno probabilità di contrarre sintomi gravi da COVID-19 poiché i vaccini sono aperti alle popolazioni più giovani.

A partire da martedì, il Giappone ha somministrato 102,9 milioni di dosi e l’81,6% di 65 o più residenti è stato completamente vaccinato, secondo l’ufficio del primo ministro. Secondo i dati del CDC, si tratta di oltre l’80,4% della stessa fascia di età che è stata completamente vaccinata negli Stati Uniti.

Ma il Giappone ha la percentuale più bassa della popolazione nel gruppo dei sette paesi sviluppati con il 32,9%. Rispetto al 50,8% negli Stati Uniti e al 59% nel Regno Unito

In un momento in cui c’è sia disinformazione che informazione in eccesso, Il giornalismo di qualità è più importante che mai.
Iscrivendoti, puoi aiutarci a ottenere la storia giusta.

Iscriviti ora

Galleria fotografica (clicca per leggere)

READ  Seoul Shinzo Abe Yasukuni visita il controverso signore della guerra giapponese Seoul Shinzo Abe