Luglio 7, 2022

Basilicata Press

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

Il Giappone lancerà la All-Revenue Professional Handball League nel 2024

La Japan Handball League lunedì ha svelato i piani per il lancio di una lega professionistica nel febbraio 2024, con il modello di mutuo vantaggio della lega che gestisce tutte le entrate dei biglietti e delle sponsorizzazioni e le ridistribuisce a ciascuna squadra.

Le squadre aziendali che attualmente costituiscono la maggior parte della Japan Handball League continueranno a operare se 11 o più giocatori hanno un contratto da professionista, hanno sedi di casa di capacità superiore a 1.500 e i nomi dei loro club includono i nomi delle loro regioni.

Il processo di candidatura inizierà a marzo con i risultati annunciati a luglio.

“È molto importante sostituire la lega con un’organizzazione aziendale che guadagni attraverso una gestione professionale”, ha affermato Kasumasa Ashihara, un membro del team JHL che è stato il primo amministratore delegato della Basketball B-League.

“Questo potrebbe essere il primo evento al mondo a tentare di introdurre un modello di campionato di piena gestione e gestione (entrate).”

Il capitano olimpico giapponese maschile di Tokyo Remy Henri Doi, che gioca per lo Zeekstar Tokyo, attende con impazienza un nuovo capitolo nella pallamano giapponese.

“Creando questo campionato, spero che in futuro i bambini che cambiano professionalmente continueranno a divertirsi giocando”, ha detto.

In un periodo di disinformazione e sovrainformazione, Il giornalismo di qualità è più importante che mai.
Iscrivendoti, puoi aiutarci a ottenere la storia giusta.

ISCRIVITI ORA

Galleria fotografica (clicca per ingrandire)

READ  Sushi, astice del Pacifico… cheeseburger: cibo giapponese degno di un presidente | Giappone