Dicembre 9, 2022

Basilicata Press

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

Il Giappone domina il Canada in rotta verso la vittoria per 4-0 alla Coppa del Mondo femminile FIFA Under 17

MADGAON, India — Sabato il Giappone ha dominato il Canada in rotta verso la vittoria per 4-0 alla Coppa del Mondo femminile FIFA Under 17, portando le canadesi in fondo al Girone D.

MADGAON, India — Sabato il Giappone ha dominato il Canada in rotta verso la vittoria per 4-0 alla Coppa del Mondo femminile FIFA Under 17, portando le canadesi in fondo al Girone D.

Mao Kubota, Uno Shiragaki, Momoko Tanikawa e Mio Takaoka hanno segnato per il Giappone in una gara sbilenca al Pandit Jawaharlal Nehru Stadium. La vittoria ha portato il Giappone (2-0-0) ai quarti di finale con una partita di girone, contro la Francia (0-1-1), a venire.

Per continuare il torneo, il Canada (0-1-1) deve battere la Tanzania (1-1-0) nell’ultima partita del turno di apertura martedì a Navi Mumbai e sperare che il Giappone batta o pareggia la Francia. Se il Canada e la Francia dovessero vincere entrambi, si ridurrebbe alla differenza reti, con i francesi attualmente a meno uno e il Canada a meno quattro.

La debuttante Tanzania ha sconvolto la Francia 2-1 all’inizio di sabato.

Le prime due squadre di ciascuno dei quattro gironi accedono ai quarti di finale.

Il Canada ha pareggiato 1-1 la Francia nella partita di apertura mercoledì con il gol della sostituta Annabelle Chukwu al 67esimo minuto. Il Giappone ha cancellato la Tanzania 4-0.

Il Giappone ha superato il Canada 27-7 (13-0 nei tiri in porta), aveva 10 angoli contro i tre del Canada e aveva il 63% di possesso palla.

Con il Giappone in vantaggio per 3-0, l’arbitro colombiano Maria Victoria Daza ha assegnato un rigore negli ultimi istanti dopo essere andato dal monitor a bordo campo per rivedere una sfida di Ella Ottey su Takaoka. Ma il portiere canadese Coralie Lallier ha dato una mano al tiro dal dischetto al 92′ di Takaoka che è poi rimbalzato sulla traversa.

READ  Le importazioni dal Giappone hanno raggiunto livelli record con l'impennata dei prezzi dell'energia

Takaoka ha messo il rimbalzo ma inizialmente è stato giudicato per aver commesso un fallo sul portiere. L’obiettivo è stato ripristinato dopo un’altra recensione video.

Il Giappone ha mostrato presto la sua abilità, spostando rapidamente la palla in tutto il campo. Ed è andato in vantaggio al nono minuto, approfittando quando il Canada non è riuscito a respingere la palla dalla propria estremità.

Dopo che Renee Watson è stato espropriato, Ai Tsujisawa ha portato la palla in avanti a Kubota che ha sferrato un feroce tiro di destro da ben fuori area. Lallier ha messo una mano sul tiro sbandato ma non è riuscito a fermarlo.

Un Lallier in tuffo ha fermato un tiro dalla distanza di Tanikawa al 12′. Quattro minuti, Lallier ha fermato un tiro di Moka Hiwatari sul primo palo e ancora di Hiwatari, questa volta davanti alla porta, al 19′.

Shiragaki ha avuto un chiaro colpo di testa su calcio d’angolo al 33′, ma lo ha mandato sopra la traversa.

Il Giappone ha continuato ad attaccare e Shiragaki ha raddoppiato il vantaggio al 37 ‘con un tiro deviato di Watson che ha superato Lallier. La mossa ha seguito un altro turnover canadese, questa volta dall’attaccante Kayla Briggs poiché il Canada non è riuscito a cancellare la sua fine sotto la pressione dei giapponesi.

Humphries ha inviato Chukwu e Jaime Perreault per iniziare il secondo tempo al posto di Briggs e Watson. I canadesi se la sono cavata meglio dopo la pausa ma non sono riusciti a violare la difesa giapponese.

Tanikawa, che controllava il centrocampo per il Giappone, ha segnato 3-0 al 52′ quando ha evitato un contrasto in scivolata di Jeneva Hernandez Gray e ha accelerato oltre il capitano Zoe Markesini prima di infilare un rasoterra sotto Lallier.

READ  Dentro la città intelligente del futuro del Giappone

Chukwu ha avuto una rara possibilità di segnare per il Canada al 63esimo, ma ha sparato alto. Cinque minuti, Lallier ha effettuato una parata in tuffo con una mano sola per negare Miharu Shinjo.

Il Giappone ha cambiato portieri al 79′ con Jessica Yuri Wulf che ha sostituito Akari Kashima.

Un colpo di testa di Takaoka sfiora il palo canadese ma rimane fuori all’88’.

L’allenatore Emma Humphries ha apportato due modifiche alla sua formazione iniziale con Iba Oching e Watson che sono entrati per Mya Archibald e Perrault.

La gara di sabato ha segnato la seconda partita consecutiva dei giovani canadesi contro un ex campione della Coppa del Mondo Under 17. La Francia ha vinto il torneo nel 2012 mentre il Giappone ha alzato il trofeo nel 2104.

La Spagna è la detentrice del titolo, avendo vinto nel 2018 quando il Canada si è piazzato quarto. Il torneo 2020 è stato annullato a causa della pandemia.

Le canadesi si sono qualificate in virtù della vittoria per 3-0 sul Porto Rico nella gara per il terzo posto al Campionato Under 17 Femminile CONCACAF di maggio nella Repubblica Dominicana.

Il Canada ha preso parte a tutte e sette le edizioni della Coppa del Mondo femminile Under 17, evidenziata dal quarto posto nel 2018 in Uruguay, dove ha battuto la Germania 1-0 nei quarti di finale prima di cadere 1-0 contro il Messico in semifinale. Il Canada ha poi perso 2-1 contro la Nuova Zelanda nella partita per il terzo posto.

Questo rapporto di The Canadian Press è stato pubblicato per la prima volta a ottobre. 15, 2022

READ  Olimpiadi-Pattinaggio di velocità-Paesi rivali infrangono il dominio olandese

La stampa canadese