Luglio 7, 2022

Basilicata Press

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

Il dramma cinese si scusa per aver rubato il poster della serie giapponese “Legal High”

Foto: Internet

Sunday si è scusata per le somiglianze tra i poster promozionali della serie di suspense online cinese appena rilasciata e il dramma giapponese del 2012. legale alto Ha anche promesso di rimuovere tutti i poster online. I netizen si sono scusati in seguito alle accuse secondo cui lo spettacolo ha rubato i poster giapponesi.

Questa somiglianza è stata “coincidenza, ma ci sono somiglianze sia creative che tipografiche, quindi accettiamo ancora la responsabilità principale”, si è scusato per la commedia. Chi è l’assassino?, Prodotto da iQiyi, un sito di streaming online cinese.

Capitolo primo Chi è l’assassino? Lanciato su iQiyi domenica sera. Racconta la storia di un processo per omicidio seriale di 16 anni in una piccola città nel sud della Cina, che ricomincia dopo che sono emerse nuove informazioni.

I poster dello spettacolo, precedentemente pubblicati online, presentano due personaggi principali, uno dei quali copre il dito del personaggio con le labbra dell’altro in un gesto di “tacere”.

Molti legale alto I fan hanno notato la somiglianza tra il poster appena uscito e il poster del drama giapponese del 2012, in cui i due personaggi principali sono nella stessa posa, e la serie cinese lo accusa di “copiare” il poster giapponese. Altri utenti della rete hanno notato che anche altri manifesti hanno una significativa somiglianza con altri manifesti pubblicitari. legale alto.

Nonostante le scuse, i netizen in Cina Weibo non hanno voluto scusarsi per lo spettacolo.

Leggi un commento in un post che confronta i manifesti dei due spettacoli dicendo “Non ha senso copiare i manifesti. Fare questo è imbarazzante per lo spettacolo. Smettila di fare la parodia”.

READ  Giappone ripresa economica per rafforzare quest'anno

Alcuni addetti ai lavori affermano di sospettare che le somiglianze tra i poster potrebbero essere state pianificate “deliberatamente” per provocare drammi e attirare più attenzione sullo spettacolo.

“Chiunque, dalla tipografia al design, può dire che questo è un evento imitativo, ma una possibilità che non può essere esclusa è che lo stiano facendo deliberatamente per attirare più attenzione sullo spettacolo e poi scusarsi”, un insider aziendale con il cognome Meng ha detto al Global Times on Entertainment Monday.

Questa non è la prima volta che vari spettacoli o drammi online sono stati accusati di copiare opere di altri paesi, in particolare Corea del Sud e Giappone.

A ottobre, il sito di streaming cinese Yuku è stato criticato per aver copiato lo spettacolo di successo di Netflix Squid dopo aver annunciato un nuovo tipo di spettacolo chiamato Squid’s Victory. Come il gioco di Netflix, lo spettacolo si concentra anche sulle persone che competono in diversi giochi per bambini. I poster per lo spettacolo presentano anche elementi come rettangoli rossi e forme circolari simili a quelli della commedia sudcoreana.

Sempre più persone avvertono che l’industria dell’intrattenimento cinese deve abbracciare urgentemente più contenuti originali per ottenere una vera popolarità nel mondo, piuttosto che copiare costantemente idee popolari dall’estero.

“È molto facile copiare IP esistenti dal mercato, ma non dura a lungo. Allo stesso modo, non puoi rubare a qualcun altro e poi metterli in mostra. Essere originali è il primo passo per andare all’estero”, ha detto un film. E il cognome del critico teatrale Shi ha detto lunedì al Global Times.