Novembre 30, 2021

Basilicata Press

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

Il dollaro è più solido dei dati sull’inflazione degli Stati Uniti

Dalla curva del Senato

NEW YORK (Reuters) – Martedì il dollaro è salito bruscamente poiché gli operatori sono stati cauti un giorno prima dei dati sull’inflazione degli Stati Uniti molto attesi.

Il dollaro ha zigzagato dopo i dati di martedì, con i prezzi alla produzione statunitensi in forte aumento a ottobre, indicando che l’inflazione elevata potrebbe essere di breve durata in mezzo a catene di approvvigionamento a prova di epidemia.

Ma poiché l’inflazione rimane il principale argomento di discussione, gli operatori hanno bloccato le principali mosse in vista dei dati dell’indice dei prezzi al consumo (CPI) che verranno rilasciati mercoledì mattina.

Mazen Issa, senior FX strategist di TD Securities, ha dichiarato: “Sarà inutile cercare eventuali mosse importanti in vista dell’IPC statunitense domani. Vedremo un po’ più di movimento sul lato FX dopo l’IPC”.

Si aspetta “una stampa più forte rispetto al consenso che dovrebbe già essere l’asse CPI più caldo”.

Secondo gli economisti votati da Reuters, l’IPC mensile sale allo 0,4% dallo 0,2% del mese precedente, guadagnando 0,3 punti percentuali su base annua al 4,3%, ben al di sopra dell’obiettivo medio annuo di inflazione della banca centrale del 2%.

L’indice del dollaro è salito dello 0,03% a 94,0730 e l’euro è sceso dello 0,03% a $ 1,1583.

Altrove, lo yen è salito di un mese contro il biglietto verde a 112,73 e l’ultima volta è stato scambiato a 112,91.

La sterlina è scesa dello 0,21% a $ 1,3537 a seguito della decisione a sorpresa della Banca d’Inghilterra di sospendere i tassi la scorsa settimana.

Il dollaro neozelandese è sceso dello 0,61% a $ 0,7122 dopo il balzo di lunedì. La Reserve Bank of New Zealand ha ricevuto supporto dai trader con cautela sulla possibilità di aumentare i tassi fino a 50 punti base alla fine di questo mese.

READ  In Giappone la novità si riferisce alle stagioni

Sensibilità al rischio Il dollaro australiano è sceso dello 0,6% a $ 0,7377.

Bitcoin è salito al record di $ 68.564,40. L’ultima volta è sceso dello 0,4% a $ 67.261. L’etere precedente ha raggiunto il record di $ 4.842,65.

================================================ == === ======

Prezzo dell’asta di valuta 10:08 (1508 GMT)

Descrizione RIC Ultima modifica Pct US Close YTD Pct High Auction Low Auction

Modifica precedente

Sessione

Codice dollaro 94.0730 94.0540 + 0,03% 4,548% +94,1180 +93,8720

Euro / Dollaro $ 1,1583 $ 1,1587 -0,03% -5,19% + $ 1,1609 + $ 1,1570

Dollaro/Yen 112.9100 113.2200 -0,27% + 9,28% +113.2900 +112,7300

Euro / Yen 130,79 131,18 -0,30% + 3,05% +131.2600 +130.6900

Dollaro / Svizzera 0,9137 0,9136 -0,01% + 3,26% +0,9153 +0,9117

Sterlina / Dollaro $ 1,3537 $ 1,3566 -0,21% -0,91% + $ 1,3607 + $ 1,3538

Dollaro / Canadese 1.2481 1.2441 + 0.33% -1.98% +1.2482 +1.2430

Aussie / Dollaro $ 0,7377 $ 0,7423 -0,60% -4,08% + $ 0,7431 + $ 0,7377

Euro / Svizzera 1,0581 1,0585 -0,04% -2,09% +1,0597 +1,0569

Euro / Sterlina 0,8555 0,8542 + 0,15% -4,27% +0,8560 +0,8522

NZ $ 0,7122 $ 0,7168 -0,61% -0,79% + $ 0,7174 + $ 0,7124

Dollari / Dollari

Dollaro / Norvegia 8.5240 8.5060 -0,18% -1,12% +8,5245 +8,4845

Euro / Norvegia 9,8769 9,8507 + 0,27% -5,64% +9,8778 +9,8309

Dollaro / Svezia 8.5741 8.5713 -0.03% + 4.61% +8.5882 +8.5391

Euro / Svezia 9,9319 9,9345 -0,03% -1,43% +9,9455 +9,8962

(Tommy Wilkes a Londra, Synod Curve Report a New York; Stephen Gulp Additional Report a New York; Montaggio di Emilia Chittol-Madeirais, Bernadette Pam e John Harvey)


Foto del file: un dipendente della Korea Exchange Bank conta cento banconote in dollari USA durante un servizio fotografico presso la sede della banca a Seoul il 28 aprile 2010. REUTERS / Jo Yong-Hak

Immagine del file: questo grafico del 26 maggio 2020 mostra le banconote in euro arrotolate collocate in banconote in dollari USA.  REUTERS / Dado Ruvic
Immagine del file: questo grafico del 26 maggio 2020 mostra le banconote in euro arrotolate collocate in banconote in dollari USA. REUTERS / Dado Ruvic

(C) Copyright Thomson Reuters 2021. Fare clic per le restrizioni –
https://agency.reuters.com/en/copyright.html

READ  La scala delle azioni globali sale a nuovi massimi, il dollaro scende