Novembre 30, 2021

Basilicata Press

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

Il Campionato del Mondo inizierà a Kitakyushu, in Giappone

50ns I Campionati mondiali di ginnastica FIG inizieranno lunedì 18 ottobre a Kitakyushu, in Giappone, dove si prevede che più di 300 ginnaste provenienti da 56 paesi gareggeranno per 12 titoli mondiali individuali.

A causa dell’epidemia globale e del rinvio delle Olimpiadi, Kitakyushu è diventato il primo campionato mondiale che si terrà nell’anno olimpico dal 1996. L’evento è stato inizialmente presentato a Copenaghen; Tuttavia, è stato assegnato a Kitkush dopo che la Danimarca si è ritirata dall’hosting.

Molte medaglie olimpiche di Tokyo, sia uomini che donne, hanno rinunciato all’evento; Tuttavia, ci sono diversi nomi importanti nelle due liste.

Simone Pili (USA) e Nina Dervell (BEL) Evitare lo spettacolo significa che non ci saranno campioni in carica della squadra femminile a Kitakyushu. Solo quattro donne medaglie olimpiche di Tokyo partecipano a questo campionato del mondo Rebecca Andrade (REGGISENO), Angelina Melnikova (RUS), Vladislav Urasova (RUS) e Mai Murakami (JPN) Ufficiosamente, Andrade, Murakami e Urasova non saranno in competizione a tutto tondo, il che lascia a Melnikova una chiara opzione per il titolo a tutto tondo. “Ascolto il mio corpo e lo rispetto. Tornerò alla prossima gara”, ha detto Andrade, medaglia d’argento a Tokyo All-Round che ha scelto di non gareggiare ovunque sul campo.

Le donne americane saranno rappresentate da persone transgender olimpiche Kyla DiCello e Wang magro Così come eMjae Frasier e Connor McLean. Sia Digello che Wong possono sfidarsi sul palco a tutto tondo. Della Cina Li Shijia Allenamento su sbarre e trave solo durante l’esercizio sul podio; Tuttavia, compagno di gioco Wei Siouan Ha una forte prestazione a tutto tondo mentre gestisce i nervi nel suo primo grande torneo internazionale senior.

Melnikova, Li e Becky Downey (GPR) Le uniche ginnaste a vincere una medaglia agli ultimi Mondiali di due anni fa. Melnikova ha portato a casa le medaglie di bronzo all-around e ground, mentre Downey ha vinto la medaglia d’argento nelle barre casuali. Lee ha vinto il bronzo alla trave.

L’attuale campione olimpico del volteggio Andrade dovrebbe conquistare il titolo all’evento, con le ginnaste cinesi e russe Downey che gareggiano nei bar. Come Tokyo, ci si può aspettare che la Cina domini il bilancio. Altre notevoli possibilità sulla piattaforma del fascio includono Pauline Schaefer (GER), Villaggio Ashikawa (JPN), Urazova, Andrade, McClain, Wong e DiCello. I concorrenti al piano di sopra includono Melnikova e Murakami, medaglia di bronzo alle recenti Olimpiadi di Tokyo. Tuttavia, di Andrade, Dickello, Wong e China Qi Qi Capace di esibirsi sul palco.

READ  La Tokyo Tower si dirige verso il nuovo quartiere commerciale della capitale giapponese

Le uniche due donne a vincere la medaglia d’oro mondiale femminile all’evento sono state Schaffer e Murakami, che hanno vinto rispettivamente i titoli Balance e Ground 2017. Murakami ha annunciato il suo ritiro dopo questo Mondiale.

La squadra ospitante del Giappone ha una forte lista nella divisione maschile, tra cui il recentemente incoronato Olympic All-Round e High Bar Champion. Tyke Hashimoto, Medaglia d’argento della squadra olimpica di Tokyo e medaglia di bronzo del cavallo giocattolo, Kasuma Kaya E due volte campione olimpico a tutto tondo e sei volte campione del mondo Kohei Ucchimura Concorrente come esperto di alto livello.

Il campione olimpico a tutto tondo Tiki Hashimoto (JPN)

Nessuno dei membri della squadra russa che ha vinto l’oro alle Olimpiadi ha partecipato a Kitakyushu. La squadra ha le migliori possibilità per una medaglia Vladislav Poliyashov e Ivan Stredovich. Anche gli olimpionici cinesi di Tokyo lasciano questo mondo, ma sono inclusi nel loro gruppo “B” Zhang Boheng, Weng Haw, Huang Mingi e Hu Suwai Chi dovrebbe essere il fattore chiave durante la finale.

Campioni del mondo in gara la prossima settimana Carlos Yulo (PHI) sito, Ibrahim Kolak | (TUR) Anelli, Arthur Mariano (BRA) Barra alta. Hashimoto, Gaya e campionessa olimpica di volteggio Shin Jeiwan (KOR) Gli unici vincitori di medaglie di Tokyo a competere di nuovo in Giappone la prossima settimana.

Altri importanti partecipanti alla competizione maschile includono: Dom Cunningham (GPR), Ryu Sangyun (Malattia), Milad Karimi Registrazione (KAZ) Cirillo Tommason (A partire dal), Riso McLennan (IRL), Filippo Ude (CRO), Madhvi Petrov (Bianco), Igor Radilov (UKR), Marco Loddio (ITA), Yule Moldavo (STATI UNITI D’AMERICA), Brady Malone (STATI UNITI D’AMERICA), Alex Yoder (STATI UNITI D’AMERICA), Stefano Nedorosic (STATI UNITI D’AMERICA), Donnel Wittenberg (STATI UNITI D’AMERICA), Marion Draculescu (Roma), Ahmed Meraviglia (Qui), Adam Achille (Qui), Yang Haq-sean (Malattia), Andrei Medvedev (ISR), Andreas Brechnider (GER)

Campionato mondiale 2021 – Programma completo del torneo

lunedì 18 ottobre

READ  Sconfitta in semifinale di boxe dalla giapponese Irie Sena in seguito alla decisione spaccata di Karis Artingstall

9:45 (20:45 ET domenica 17 ottobre) Eleggibilità donne – Sottosezione 1 – UZB, CHN, TUR, ISR

11:15 (22:45 ET domenica 17 ottobre) Eleggibilità donne – Sottosezione 2 – NED, ITA, GBR, HUN

13:00 (12:00) Eleggibilità donne – Sottodivisione 3 CAN, USA, CRO, NOR

14:30 (1:30 ET) Eleggibilità Donne – Sottosezione 4 – SUI, POR, COL, LTU, ISL

16:00 (3:00 ET) Eleggibilità donne – Sottosezione 5 – DEN, JPN, LUX, TPE, UKR

17:45 (4:45 ET) Eleggibilità donne – Sottosezione 6 – GER, FIN, AUT, ECU, EGY

19:15 (6:15 ET) Eleggibilità donne – Sottosezione 7 – FRA, ROU, SWE, IND

Martedì 19 ottobre

9:45 (20:45 ET lunedì) Eleggibilità donne – Sottosezione 8 – CZE, LAT, AZE, HKG, VIE, SLO

11:15 (22:15 e lunedì) Eleggibilità donne – Sezione 9 – PRA, MEX, IRL

13:00 (12:00) Eleggibilità femminile – Sottosezione 10 – RUS, KOR, SVK

17:00 (4:00 ET) Qualificazioni maschili – Sottosezione 1 – BUL, GER, GRE, FRA, ESP, POR

19:10 (6:10 ET) Qualificazioni maschili – Sottosezione 2 – BEL, CHN, HKG, HUN, LAT, RUS, SLO, UKR

mercoledì 20 ottobre

9:20 (20:20 ET martedì) Qualificazioni maschili – Sottosezione 3 – ARM, AZE, BAN, BRA, JPN, PAN, SUI

11:10 (10:10 ET martedì) Qualificazioni maschili – Sottosezione 4 – BLR, ICL, LTU, NED, SYR, TPE, USA

13:20 (12:20 ET) Qualificazioni maschili – Sottosezione 5 – COL, EGY, KAZ, MEX, ROU, THA

15:10 (2:10 ET) Qualificazioni maschili – Sottosezione 6 – ALB, CAN, ECU, GBR, IRL, KOR, TUR, VIE

17:20 (4:20 ET) Qualificazioni Maschili – Sottosezione 7 – CRO, CZE, DEN, FIN, ITA, PHI, UZB

19:10 (6:10 ET) Qualificazioni maschili – Sottosezione 8 – AUT, CYP, IND, ISR, NOR, SWE

Giovedì 21 ottobre

18:00 (5:00 ET) – Finale all round femminile

venerdì 22 ottobre

18:00 (5:00 e pomeriggio) – Finale maschile

sabato 23 ottobre

16:10 (3:10 ET) – Giorno finale dell’evento 1 (MAG FX, PH, SR e WAG VT, UB)

domenica 24 ottobre

16:24 (15:25 ET) – Evento finale Day 2 (MAG VT, PB, HB e WAG BB, FX)

Campionati del mondo 2021: Biblioteca di riferimento online per ginnasti internazionali

Per coinvolgere ulteriormente i nostri lettori mentre seguono i Campionati del mondo 2021 a Kitakyushu, in Giappone, l’International Gymnast Online ha questa libreria di riferimento con collegamenti ipertestuali alle ginnaste che dovrebbero partecipare alle ultime competizioni globali:

READ  Alcuni giapponesi utilizzano margini di profitto inferiori con l'aumento dei costi energetici

Albania:

Madvy Petrov: Petrov dell’Albania: ‘In finale era tutto diverso’

Armenia:

Arthur David: Arthur Tawdian dell’Armenia: “Le terre hanno determinato tutto”

Austria:

Alessandro Penta: Il campione austriaco Penta Flex verso l’ormeggio olimpico

Vincenzo Ugo: Vincent Hawk d’Austria: “Spero di raggiungere il mio apice alle Olimpiadi di Parigi”

Belgio:

Massimi uomini: Dopo la sanguinosa caduta, Maxim Gentes del Belgio affronta coraggiosamente gli europei

Brasile:

Rebecca Andrade: La brasiliana Rebecca Andrade: “Ancora una volta mi sono data il 110%”

Canada:

Felice Dolce: Felix Dolce del Canada: “So cosa voglio e come arrivarci”

William Emart: L’isolato Canada’s Emart: “Ci sono stati punti positivi nella solitudine”

Francia:

Carolyn Headwood: Carolyn Hetude dalla Francia a Tokyo: “Forse posso portare un po’ di Zen”

Israele:

Andrei Medvedev: Medvedev in Govt-19: “Possiamo scegliere come affrontare le crisi”

Alexander Miyakin: Miyakin di Israele: “Posso competere attivamente nelle future competizioni con ginnaste forti”

Giappone:

Kaya Kasuma: Kaya Kazuma: “Sono arrivato fin qui per il mio amore per la ginnastica”

Norvegia:

Sophos Egemoni: L’egemonia norvegese a Tokyo 2020: “L’emozione mi ha preso”

Russia:

Angelina Melnikova: Angelina Melnikova: “L’impossibile ora è possibile”

Slovenia:

Tjasa Kysselef: Tsasa Giselef della Slovenia: “Sono lacrime di gioia, felicità e contentezza”

Svezia:

David Rambutis: David Rambutis, svedese: “In termini di oggi, voglio essere un Rambutan”

Tacchino:

Cox Uktas Chanley: Il desiderio di Atta Chanley per il 2021: “Medaglie annuali salutari”

Stati Uniti:

Kyla Di Cello: Kayla DiCello sui mondi: “Il nostro modo di mostrare al mondo cosa possiamo fare”

Brady Malone: Il nuovo campione statunitense Malone si attiene ai piani per Tokyo: “Finora ha funzionato”

Connor McLean: Connor McLean: “Quando mi chiedono del 2021, sorrido”

Yule Moldavo: La Moldavia scopre il lato positivo a “Final Bush” alle Olimpiadi di Tokyo

Wang magro: L’isolamento olimpico sprona Wong al debutto nel Campionato del Mondo