Luglio 7, 2022

Basilicata Press

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

I Raptors Judah Watanabe cercano di ispirare la prossima generazione con l’evento Japan Day

TORONTO – Se ti trovi nell’arena di Scotiabank per la rampa Toronto Raptors-Washington Wizards di domenica sera, potresti voler restare anche dopo il rumore del cicalino.

Soprattutto se sei un fan di Judah Vatanabe.

Dopo aver affrontato i Raptors Wizards come ospite d’onore preferito dai fan dei Raptors come parte di una celebrazione speciale della cultura giapponese alla Scotiabank Arena di domenica.

All’evento di domenica, noto come “Japan Day”, Watanabe ospita una sessione di domande e risposte con un gruppo di fan che hanno acquistato i biglietti esclusivamente per l’evento con l’attaccante dei Raptors.

In totale, la stagione NBA 2019-20 ha venduto poco più di 375 biglietti per l’evento iniziato.

“Inizialmente, sono stati assegnati 300 biglietti per questo evento, ma è andato esaurito molto rapidamente”, ha affermato Deru Ikada, scrittore freelance e agente FIBA, che aiuta a organizzare la domenica del Giappone. “Era troppo veloce e ha dovuto uscire dal secondo blocco.”

A gennaio 2020, il primo Japan Day si è tenuto alla Skodiabank Arena nell’estate del 2019 per abbinare i Wizards che interpretano i raptor creati dall’attaccante giapponese Rui Hachimura.

L’evento è stato un enorme successo, con circa 400 persone che si sono presentate, e ha suscitato l’interesse del team di vendita di Maple Leaf Sports and Entertainment, che può essere inserito nel calendario dei Raptors quando le streghe vengono in città ogni anno.

Quindi i raptor della stagione 2021-22 migrarono e furono costretti a giocare tutte le loro partite a Tampa, in Florida, il che significa che nessun evento personale era possibile. Tuttavia, Vathanabe si è unito alla squadra e ha guadagnato molta popolarità tra i principali fan dei Raptors e ha portato nuovi fan ai Raptors dal Giappone, quindi sembrava sciocco non fare nulla per realizzare un profitto. Il secondo Japan Day del MLSE e dei Raptors – questa volta completamente virtuale – si è svolto nel giugno 2021, con i partecipanti che hanno avuto l’opportunità di chattare con Watanabe in una lingua interamente giapponese in un ambiente virtuale.

READ  Le "navi fantasma" portate sulla superficie dell'Oceano Pacifico dopo un'eruzione vulcanica sottomarina vicino all'isola del Giappone

Tutto ha portato a domenica ora, e il terzo giorno in Giappone è sicuramente programmato per svolgersi con i Raptors Wizards.

Sfortunatamente, questa sarà la quarta volta che si unirà ai Watanabe Raptors, e lui e il connazionale Rui Hachimura mancheranno di separarsi perché Hachimura si è recentemente occupato di questioni personali con i maghi ed è stato coinvolto. Formato di gioco, altro.

Ma anche senza Hachimura, lo spettacolo dovrebbe continuare e con Vadanabe, il Japan Day ha ancora un forte rappresentante, che sostiene i valori che cerca di trasmettere all’evento.

Una propaggine del Japan Festival Canada, che si tiene ogni anno a Mississauga, in Giappone, è arrivata quando MLSE si è avvicinata al Japan Expo Canada, la compagnia che ospita il Japan Festival Canada per la stagione dei Raptors 2019-20. Per raggiungere meglio la comunità giapponese in tutta l’area della Greater Toronto.

Terry Wakasa, Presidente e CEO di Japan Expo Canada, ha dichiarato: “Nel 2019, i Toronto Raptors hanno proposto di organizzare una sorta di evento per i rapaci.

Hachimura ha dimostrato che il tempo è stato fortunato ad entrare nella lega e, in seguito, a raccogliere il Watanabe, ma questo evento è stato reso possibile da Wakasa, che ha creato il Japan Expo Canada come mezzo per colmare il divario che aveva inizialmente visto. Consulente aziendale, non ci sono festival culturali giapponesi che puoi trovare a Los Angeles o New York.

Per Wakasa, che emigrò in Canada dal Giappone nel 1996, la creazione di eventi incentrati sul giapponese per aiutare a promuovere il cibo, la cultura e la tecnologia canadesi ai canadesi e il Japan Day presso la Scotiabank Arena ne sono un’estensione. .

READ  La città di Pechino si rifiuta di incaricare le aziende di investire a Titi

Makoto Unagami, un altro creatore del Rational Event per organizzare il Japan Day, è il fondatore di J Athletics Canada, con sede a Toronto, un programma atletico giovanile che presenta in modo unico la comunità giapponese a GTA.

Unagami, che è un allenatore di calcio certificato, ha dichiarato: “Il nostro obiettivo è rendere felici la nostra comunità e i nostri ragazzi con il gioco”. [as a kid] Coppa del mondo ospitata da Giappone e Corea. Quindi, ero in Giappone e ho visto molti momenti importanti e persone interessate a questo sport, che mi ha portato nella mia vita. Voglio creare un’esperienza simile per i nostri figli.

Il desiderio di Unagami di restituire qualcosa alla prossima generazione è iniziato quando il suo J Athletics ha creato il Canada, ma è continuato quando ha avuto la fortuna di unirsi a MLSE e TFC nel 2017 per aiutare con l’evento sociale giapponese per i Reds. Alla fine ha lavorato con Wagasa (e Ikada) per creare il Japan Day with the Raptors.

Considerando che uno degli obiettivi dichiarati della Fondazione MLSE è “dare potere ai giovani attraverso lo sport e l’intrattenimento”, l’obiettivo del Japan Day sembra essere molto rilevante.

Se sei interessato all’evento, vai alle sezioni 103 e 104 alla Skodiabank Arena dopo la partita di domenica.