Maggio 29, 2022

Basilicata Press

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

I livelli di anticorpi aumentano di 38 volte dopo il terzo colpo di COVID: ospedale giapponese

In questo dicembre 1, 2021 file foto, il direttore del Chiba University Hospital riceve un terzo vaccino contro il COVID-19 nel quartiere Chuo di Chiba. (Katsuyoshi Ishikawa)

CHIBA – La quantità di anticorpi per combattere il coronavirus aumenta di 38 volte dopo aver ricevuto un terzo vaccino contro il COVID-19, indipendentemente dall’età, secondo i risultati annunciati dal Chiba University Hospital il 17 marzo.

L’ospedale ha esaminato i livelli di anticorpi in 1.372 medici, infermieri e altri tra i 20 e i 70 anni che lavoravano in ospedale poco prima e dopo aver ricevuto un richiamo della Pfizer Inc. vaccino. Uno studio su 11 dipendenti del Chiba University Hospital con triplo vaccino di età compresa tra i 40 e i 60 anni e rilasciato a gennaio di quest’anno ha prodotto un risultato simile.

“Sta diventando chiaro che il terzo colpo è efficace indipendentemente dall’età”, ha commentato l’ospedale.

Nell’ultimo studio, il terzo vaccino è stato somministrato tra dicembre 2021 e gennaio 2022. Prima del richiamo, il valore mediano degli anticorpi nei soggetti era di 592 unità per millilitro di siero, che è poi aumentato a 22.471 unità dopo il terzo colpo. I livelli di anticorpi post-richiamo sono addirittura aumentati di oltre dieci volte rispetto alle 2.060 unità osservate dopo il secondo colpo.

Secondo l’ufficio di pubbliche relazioni dell’ospedale, si ritiene che la memoria immunitaria, una funzione che consente al corpo di rispondere rapidamente a un agente patogeno da cui è stato infettato una volta, abbia funzionato per aumentare i livelli di anticorpi.

(originale giapponese di Katsuyoshi Ishikawa, Chiba Bureau)

READ  I Gorilla Flower Orange Fruits del Giappone sono di stagione ora e sono offerti gratuitamente!