Agosto 7, 2022

Basilicata Press

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

I fan indossabili aiutano gli hot dog giapponesi a combattere il caldo Giappone

I proprietari di cani dentro Giappone ora possono acquistare ventilatori indossabili per mantenere i loro animali al fresco durante la soffocante estate del paese.

Composto da una ventola da 80 grammi alimentata a batteria collegata a un completo in rete traspirante, il dispositivo fa circolare aria fresca intorno al corpo dell’animale.

Rei Uzawa, presidente dell’azienda di abbigliamento premaman Sweet Mommy, ha detto di aver avuto l’idea dopo aver visto quanto fosse stanco il suo chihuahua domestico quando lo portò a fare una passeggiata.

Moco a fare una passeggiata a Tokyo indossando uno dei “condizionatori d’aria per animali domestici” portatili. Fotografia: Issei Kato/Reuters

Mentre gli esperti hanno consigliato ai proprietari di farlo saltare le passeggiate o portare fuori i loro animali domestici molto presto al mattino o a tarda notte durante la recente ondata di caldo record in Gran Bretagna, gli alti livelli di umidità del Giappone mantengono le temperature oltre i 25°C per tutta la notte, secondo l’emittente pubblica NHK.

Tokyo l’ha vissuta la più lunga ondata di caldo mai registrata da fine giugno, con temperature fino a 35°C per nove giorni consecutivi dopo la fine anticipata della stagione delle piogge.

“Non c’è stata quasi nessuna stagione delle piogge quest’anno, quindi le giornate calde sono arrivate presto”, ha detto Uzawa, che ha collaborato con un veterinario per realizzare le giacche.

Mami Kumamoto, che possiede un barboncino in miniatura di nome Purin e un terrier chiamato Moco, ha detto di aver cercato di mantenere i suoi animali al fresco con impacchi di ghiaccio secco durante le passeggiate. “Ma è più facile portare a spasso i miei cani con questo fan”, ha detto a Reuters.

La linea Cool Dog, adatta anche ai gatti, sembra essere modellata su giacche a ventaglio che sono diventate sempre più popolari tra i lavoratori edili giapponesi e altri che devono trascorrere lunghi periodi all’aperto.

La domanda non dovrebbe diminuire a breve. Le temperature sono nuovamente aumentate nel fine settimana dopo l’arrivo di un sistema ad alta pressione su gran parte del Paese.

Su 914 punti di osservazione, 725 hanno registrato una temperatura massima di 30°C o superiore, ha riferito il Mainichi Shimbun, aggiungendo che il mercurio nella città di Kushiro, nell’estremo nord del Giappone, aveva raggiunto i 33,5°C, la temperatura più alta da quando sono iniziate le registrazioni nel 1910.

Sebbene sia previsto un tempo leggermente meno brutale per giovedì e venerdì, si prevede che le temperature aumenteranno nuovamente nel fine settimana, rimanendo a metà degli anni ’30 per gran parte della prossima settimana.

I funzionari meteorologici hanno avvertito di non avventurarsi all’aperto se non strettamente necessario e di fare esercizio durante il giorno. Hanno anche esortato le persone a impostare i loro condizionatori d’aria come livelli “appropriati”, bere acqua di notte e rimuovere le maschere all’aperto, a condizione che rispettino il distanziamento sociale.

READ  Il Primo Ministro del Giappone ha interrotto la campagna mentre la mia Corea conduceva un test missilistico