Luglio 7, 2022

Basilicata Press

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

I club di calcio-australiani possono giocare a intervalli internazionali


(Reuters) – La A-League ha dichiarato di voler concludere la stagione nei tempi previsti e consentire ai club di giocare durante le pause per le nazionali a gennaio e marzo, nonostante gli ostacoli posti dall’aumento dei casi di COVID-19.

La stagione regolare termina il 1 maggio e la finale si svolge il 28 maggio o il giorno successivo.

“Il nostro obiettivo è continuare a giocare la stagione fino alla fine di maggio, ma se vogliamo essere flessibili con la finestra, lo faremo”, ha detto al Sydney Morning Herald Danny Townsend, amministratore delegato della Australian Professional League.

“Giocheremo alle pause per le nazionali, che dureranno fino a marzo, quindi questo ci darà un turno in più che non era previsto in primo luogo”.

Le quattro partite in programma per lo scorso fine settimana includono nove partite che sono state finora rinviate, con un forte aumento previsto nelle prossime settimane.

Il torneo è stato sospeso per la partecipazione della nazionale ai preliminari della Coppa del Mondo di Asia Cup quando riprenderà il mese prossimo.

La squadra di Graham Arnold affronterà il Vietnam a Melbourne il 27 gennaio prima di partire per Muscat per incontrare l’Oman cinque giorni dopo. Ospiteranno anche il Giappone il 24 marzo prima di completare le qualificazioni del terzo turno il 29 marzo in Arabia Saudita.

Il duo di Melbourne City Matthew Lecky e Jamie McLaren e Ryan Grant del Sydney FC sono gli unici australiani ad essere inclusi nella rosa quando l’Arnold affronterà la Cina nell’ultimo turno di qualificazione a novembre.

READ  Il dominio aziendale di Ambani e Adani può durare? Vedi Corea del Sud e Giappone per le risposte

Downsent ha affermato che gli allenatori potrebbero chiedere un rinvio se le loro squadre sono gravemente colpite dal Covit-19.

“Se l’allenatore vuole giocare, il gioco migliorerà”, ha detto.

La società, però, ha la possibilità di chiedere il rinvio se ci sono cinque o più giocatori della scheda della partita precedente che sono partiti con il Covit.

(Segnalazione di Michael Church a Hong Kong, a cura di Peter Rutherford)

(C) Brevetto Thomson Reuters 2021. Fare clic per le restrizioni –
https://agency.reuters.com/en/copyright.html

Reuters
Calcio
Asia
Australia