Febbraio 5, 2023

Basilicata Press

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

Hines Asia Property Partners entra nel settore multifamiliare giapponese Notizia

Gestore globale di investimenti immobiliari Hines ha effettuato il suo primo investimento nel settore multifamiliare giapponese tramite il fondo core-plus di punta dell’azienda Asia Pacific.

Il fondo Hines Asia Property Partners (HAPP) ha investito un importo non reso noto per acquisire 11 proprietà plurifamiliari.

Il portafoglio di 14.000 mq, situato a Tokyo, Nagoya e Fukuoka, è composto da oltre 400 unità.

Hines ha affermato che l’accordo segna la “strategia di aggregazione vivente” di HAPP per il Giappone, che mira a raggiungere un valore patrimoniale di 1 miliardo di dollari (961 milioni di euro) in tre-cinque anni.

Chiang Ling Ng, Asia CIO di Hines, ha dichiarato: “Abbiamo assistito a un aumento della domanda di proprietà plurifamiliari in Asia Pacifico, quindi abbiamo identificato opportunità strategiche come queste per fornire prodotti di alta qualità al mercato degli affitti.

“Queste acquisizioni in Giappone dovrebbero contribuire ad aumentare il portafoglio in crescita di Hines nella regione, espandendo al contempo l’esposizione dei nostri investitori al vivace e sempre più popolare settore multifamiliare in tutta l’Asia Pacifico”.

Nel maggio dello scorso anno, Cadillac Fairview, il braccio di investimento immobiliare dell’Ontario Teachers’ Pension Plan, ha sostenuto Hines con un impegno di 400 milioni di dollari per il lancio del fondo HAPP.

HAPP dovrebbe essere un veicolo multisettoriale, aperto e diversificato destinato ai mercati di alto livello in Giappone, Australia, Corea del Sud, Singapore e Cina, inclusa Hong Kong.

HAPP intende investire in logistica, uffici, abitazioni, vendita al dettaglio e “selezionare settori di nicchia per costruire un portafoglio diversificato mirato a rendimenti core plus e bilanciare rendimento e crescita”, ha affermato Hines all’epoca.

READ  Sanchi di Pokemon ottiene parchi giochi a tema in Giappone

Hines è già presente nella regione. L’azienda è entrata per la prima volta in Cina più di 25 anni fa. Dal 1996, Hines si è espansa in 13 città in Australia, Cina (inclusa Hong Kong), India, Giappone, Corea del Sud e Singapore, con 5,3 miliardi di dollari.

Per leggere l’ultima edizione dell’ultimo Rivista IPE Real Assets clicca qui.