Settembre 24, 2021

Basilicata Press

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

Gli straordinari illegali nei controlli governativi accadono al 37 percento delle aziende giapponesi

Che tu ci creda o no, in un certo senso è davvero una buona notizia.

Il Giappone è una comunità che lavora sodo, quindi ci si aspetta che i lavoratori siano in ufficio e pronti a svolgere il lavoro quotidiano quando la loro azienda inizia. Quando le aziende consentono ai lavoratori di tornare a casa al momento della partenza ufficiale, le aziende giapponesi operano con sempre meno tempo..

Per molti lavori in Giappone, non è una questione se vuoi o meno fare gli straordinari Quanto tempo in più devi fare?. Negli ultimi anni, tuttavia, è cresciuta la preoccupazione che orari così lunghi abbiano un impatto negativo sulla salute fisica e mentale delle persone, portando a nuove leggi e iniziative volte a ridurre i carichi di lavoro a livelli più ragionevoli.

Sfortunatamente, cambiare la cultura aziendale che è stata radicata per decenni non è così facile. Nell’anno fiscale 2020 (approssimativamente da aprile 2020 a marzo 2021), il governo del Giappone Il Ministero della Salute, del Lavoro e del Welfare ha cercato 24.042 irregolarità sul posto di lavoro e ha trovato 8.904, ovvero il 37 per cento, di lavoro straordinario..

Una di queste violazioni è il personale La quantità di lavoro straordinario senza un contratto di lavoro formale o limiti di lavoro straordinario specificati nella pratica. Degli 8.904 luoghi in cui si verificano violazioni, il ministero ha confermato i casi Di questi 2.982 sono lavoratori che lavorano più di 80 ore in un solo mese (12,4 per cento del totale dei siti censiti). Hanno anche confermato le cause intentate dai lavoratori Più di 150 ore di extra time al mese in 419 località (1,7 per cento del totale).

READ  Yusujumi ha vinto un altro oro nello skateboard per Joseph

Sebbene facciano parte della normale carriera di lavoro straordinario in Giappone da decenni, includono alcuni numeri sorprendenti e reazioni online al rapporto del ministero:

“Le persone lavorano fino alla morte”.
“Quando i lavoratori fanno troppi straordinari, la loro produttività inizia a diminuire, ma anche ora ci sono aziende che cercano di ottenere potere attraverso molte cose”.
“Penso che molte persone in questi giorni lavorino da casa e invece trascorrono il tempo che dedicano a lavorare di più”.
“Il Giappone sarebbe migliore?”

I numeri dipingono un quadro più scuro, ma potrebbero non esserlo Il sottile bagliore di una linea d’argento per loro. In primo luogo, il Ministero I test si sono svolti sul posto di lavoro, da cui hanno ricevuto segnalazioni di personale straordinario o c’era già motivo di sospettare che altrimenti qualcosa stava andando storto., afferma che il tasso di violazione del 37% nei luoghi di lavoro intervistati è superiore al sondaggio di tutte le aziende in Giappone.

Inoltre, sebbene il tasso di violazione del 37% nei luoghi di lavoro intervistati sia certamente preoccupante, lo è davvero La percentuale più bassa rilevata dal Ministero dalla pubblicazione dei risultati dell’Indagine annuale dopo l’anno fiscale 2016. Quindi almeno il numero si sta muovendo nella giusta direzione, anche se le aziende giapponesi sembrano impedire ai propri dipendenti di lavorare a lungo, è un lavoro a lungo termine.

prove: NHK News Web attraverso ?, Nihon Keesai Shimbun
Immagine in alto: Baguette
Inserisci immagine: Baguette
Vuoi conoscere gli ultimi articoli di SoraNews24 non appena vengono pubblicati? Seguici su Facebook e Twitter!

READ  Il Giappone aumenta i test Kovit-19 perché combatte il peggior contagio