Luglio 7, 2022

Basilicata Press

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

Gli Stati Uniti mantengono il Giappone e la Cina nell’elenco di monitoraggio Forex

Economia politica


Washington, 10 giugno (Jiji Press) – Il Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti ha dichiarato venerdì che il Giappone e la Cina con grandi eccedenze commerciali con gli Stati Uniti sono mantenuti nella sua lista di monitoraggio per le attività di cambio.

Nel frattempo, secondo un rapporto semestrale pubblicato dal dipartimento, non si riteneva che nessun importante partner commerciale avesse manipolato la sua valuta per ottenere un vantaggio ingiusto.

Per quanto riguarda il Giappone, il rapporto rileva una significativa diminuzione del valore dello yen principalmente a causa dei differenziali di tasso di interesse con gli Stati Uniti. In effetti, lo yen “si trova attualmente vicino ai minimi degli ultimi 50 anni”, afferma il rapporto.

“I politici giapponesi hanno fornito una risposta fiscale e monetaria di dimensioni adeguate per sostenere l’economia” nel mezzo della nuova pandemia di coronavirus, afferma il rapporto.

Il dipartimento ha ribadito che “l’intervento dovrebbe essere riservato solo a circostanze molto eccezionali con adeguate consultazioni preliminari”.

[Copyright The Jiji Press, Ltd.]

Jiji Press

READ  Il Giappone non dovrebbe intervenire per rallentare il calo dello yen