Novembre 30, 2021

Basilicata Press

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

Gli hotel giapponesi offrono sale ferroviarie per attirare gli osservatori di treni

TOKYO – Molti hotel giapponesi stanno offrendo nuovi piani e servizi rivolti a specifici gruppi di consumatori poiché è difficile riempire le loro stanze con il flagello del governo-19. Una nuova tendenza emergente nel settore dei combattimenti sono le cabine e i servizi a tema ferroviario rivolti agli appassionati di treni.

Camere con simulatore di treno per gli amanti del treno hard-core. Gli osservatori di treni possono prenotare camere con una vista straordinaria su una grande e vivace stazione ferroviaria. Queste camere e servizi sono rivolti non solo agli appassionati dei treni, ma anche a coloro che vogliono godersi il gusto del viaggio senza dover percorrere lunghe distanze tra le restrizioni del governo.

Lo Yokohama Bay Hotel Tokyo, operatore ferroviario affiliato alla Tokyo Railway, ha iniziato ad offrire la Tokyo Railway Concept Room ad aprile, salendo sul treno con un’ampia vista sul Minotomroy 21, un’area alla moda sul lungomare di fronte al porto di Yokohama. Con un simulatore di treno. Questa macchina consente agli utenti di utilizzare il controller principale per provare l’esperienza di far funzionare i treni su tre binari ferroviari, inclusa la Toyo Line di Tokyo, che va dall’area Shibuya di Tokyo a Yokohama. .

Questa sala è arredata con attrezzature e insegne e vari modelli effettivamente utilizzati nelle stazioni e nei treni. Gli ospiti possono anche ordinare uno speciale menu per la cena a tema ferroviario.

Shoko Kawamura, l’impiegato dell’hotel responsabile dello spettacolo, è un appassionato di ferrovie e ha contribuito con i suoi oggetti alla stanza. “Questa stanza è molto popolare tra i giovani genitori con bambini che amano il treno”, ha detto Kawamura. Il progetto era originariamente previsto per la fine di agosto, ma è stato esteso a novembre in risposta a una domanda inaspettatamente forte: una volta disponibile, verrà prenotato di nuovo.

A ottobre, il Tobu Railway Group Hotel, il Tobu Railway Group Hotel nell’area nostalgica di Tokyo, ha iniziato a offrire un piano di applicazione di un giorno con un simulatore di treno a una stanza. Il simulatore è stato introdotto da Tobu Railway nel 2013 per addestrare i suoi autisti. Il simulatore mostra una ricostruzione in computer grafica delle scene della cabina di pilotaggio tra la stazione di Ikebukuro a Tokyo e la stazione di Ogawamachi nella provincia di Saitama sulla linea Tobu Dojo.

La stanza è decorata con copie del modellino ferroviario, foto di treni e segni circolari sui motori che rappresentano “segni di testa” o treni di interesse speciale. “Speriamo di dare agli ospiti la possibilità di saperne di più sull’hotel mentre si godono l’esperienza del simulatore”, ha affermato il direttore dell’hotel.

Alcuni hotel offrono camere con “vista treno”. Situato vicino alla stazione Saitama-Shintosh delle ferrovie giapponesi a Saitama City, Rafre è noto tra gli appassionati di treni e i bambini per offrire viste spettacolari su molte stazioni ferroviarie regionali JR, tra cui la Saitama Shintoshin, la linea Keihin-Tohoku e Takasaki. Dash e Utsunomia Dash.

Le 12 camere di fronte alla stazione dell’hotel sono denominate “Railway Rooms” dal nono al 14esimo piano, con uno sconto del 50% per i bambini. L’hotel si trova vicino al Museo Ferroviario, una destinazione popolare tra gli appassionati di ferrovie. Secondo il direttore commerciale, l’hotel può contare su una domanda costante tra gli appassionati dei treni.

La Soshi Electric Railway, un operatore ferroviario locale nella città di Sibi nella prefettura di Siba, ha noleggiato vagoni ferroviari come cabine. L’operatore del sito Web di prenotazione Steve, con sede a Kawasaki, utilizza i vagoni ferroviari dell’azienda per il suo “lavoro” o il lavoro durante le vacanze.

READ  Il Giappone estende l'emergenza del governo 19 a Tokyo

Soshi Electric Railways prevede inoltre di lanciare il programma “Digital Detox” a novembre utilizzando le sue auto. Nell’ambito del regime, i vagoni ferroviari sono considerati “saune” per evitare l’uso di dispositivi tecnologici come smartphone, televisori, computer, tablet e siti di social media. Le Ferrovie hanno affermato che quando il programma Digital Detox è stato lanciato in precedenza, molti fan di Sanaa lo avevano prenotato.

“Speriamo che questo progetto aiuti coloro che amano le saune a sviluppare interesse per la nostra azienda”, ha affermato il funzionario responsabile.

Molti hanno scoperto che nutrire intrattenimento e appassionati può essere una strategia utile poiché le industrie del turismo e dei trasporti colpite dalla peste esplorano modi per aprire nuove strade alla domanda.