Ottobre 2, 2022

Basilicata Press

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

Funerale della regina: perché l’imperatore giapponese Naruhito sarà il dignitario più significativo

Il funerale della Regina Elisabetta II, che si terrà lunedì nell’Abbazia di Westminster, nel centro di Londra, vedrà dignitari di tutto il mondo viaggiare nel Regno Unito questo fine settimana.

Tra questi, si dice che l’imperatore giapponese Naruhito, che condivideva un’amicizia reale con la regina, sia l’ospite straniero più significativo a raggiungere il Regno Unito.

“La famiglia reale britannica e la nostra famiglia imperiale hanno una relazione lunga e stretta, che risale a tre generazioni fa dall’attuale imperatore, all’imperatore emerito (ex imperatore Akihito), all’imperatore Showa”, ha detto il capo segretario di gabinetto Hirokazu Matsuno, confermando la partecipazione della coppia imperiale al funerale.

L’imperatore e l’imperatrice partiranno sabato e torneranno martedì, ha detto il capo segretario di gabinetto.

Naruhito, monarca e imperatore della famiglia reale giapponese, farà il suo primo viaggio all’estero visitando Londra e rendendo omaggio alla regina dopo essere stato incoronato imperatore nel 2019.

Secondo le tradizioni della religione shintoista del paese, un imperatore giapponese non dovrebbe partecipare a un funerale a causa di una credenza culturale che considera la morte impura.

Ma il re giapponese si recherà in visita a Londra in onore degli stretti legami che la sua famiglia reale ha condiviso con la monarchia britannica per tre generazioni.

La regina aveva fatto la sua prima visita in Giappone nel maggio 1975, che era anche la prima visita di un monarca britannico, insieme a suo marito, il principe Filippo.

Durante la visita, incontrò l’allora imperatore giapponese Hirohito, il nonno di Naruhito, noto postumo come l’imperatore Showa.

L’imperatore imperiale Showa aveva soggiornato a Buckingham Palace a Londra quattro anni prima della visita della regina, nel 1971.

READ  Come esplorare i paesaggi del Monte Akagi in Giappone in un'avventura in bicicletta

Anche l’imperatore Naruhito aveva incontrato la regina diverse volte durante le sue visite di stato e aveva soggiornato al castello scozzese di Balmoral come principe mentre studiava a Oxford negli anni ’80.

Le visite tra la famiglia reale britannica e la famiglia imperiale giapponese si sono fermate con l’inizio della pandemia di Covid. La coppia imperiale è stata invitata a visitare il Regno Unito nel 2019, ma quel viaggio è stato posticipato.

Secondo i funzionari, il Giappone avrebbe ricevuto due inviti per il funerale, ma al momento non ci sono piani per la partecipazione di funzionari governativi, incluso il primo ministro giapponese Fumio Kishida.

Circa 500 capi di stato e dignitari da tutto il mondo stanno raggiungendo il centro di Londra durante il fine settimana, segnando uno dei più grandi raduni di reali e politici del paese da decenni, per i funerali di stato.