Maggio 24, 2022

Basilicata Press

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

Fiducia nell’erosione dell’etichettatura di origine in Giappone

Politica


Tokio, febbraio 6 (Jiji Press) – La fiducia dei consumatori nell’etichettatura dell’origine si sta erodendo in Giappone dopo che sono emersi sospetti che molte vongole asari marchiate come prodotte nella prefettura di Kumamoto fossero prodotte all’estero.

Si vede che le vongole prodotte in Cina e altrove sono state mescolate con vongole coltivate a Kumamoto, con conseguente falsificazione dell’origine del prodotto.

Inoltre, negli ultimi mesi decine di aziende giapponesi sono state colpite da avvertimenti amministrativi sull’etichettatura di origine per anguille e calamari.

Secondo un’indagine del ministero della pesca, si ritiene che circa l’80% delle vongole asari vendute nei supermercati di tutto il paese tra ottobre e dicembre dello scorso anno siano etichettate come prodotte a Kumamoto. È probabile che la maggior parte di tali prodotti includa vongole coltivate all’estero, ha affermato il ministero.

Si stima che 2.485 tonnellate di vongole asari etichettate come coltivate a Kumamoto siano state vendute nel periodo di tre mesi, rispetto alle 21 tonnellate registrate per essere effettivamente coltivate nella prefettura nel 2020.

[Copyright The Jiji Press, Ltd.]

Jiji Press

READ  Il giorno d'oro del Giappone alle Olimpiadi Kovit ammorbidisce l'umore delle idee sbagliate | Giochi Olimpici di Tokyo 2020